/ Eventi

Spazio Annunci della tua città

Mi chiamo Andrea Panarese e sono un libraio antiquario. Acquisto libri antichi in Liguria e dintorni. Mi trovate anche...

Società di trasporti a Torino assume autista di scarrabile e bilico con patentino ADR. Inviare curriculum via mail ...

Strepitosa occasione composta da soggiorno più angolo cottura due camere ,,gran terrazzo più grande giardino...

Coldelite 3002 RTX, 12 pozzetti, attrezzature Officine bano, Frigoriferi ISA BT e TN da 700 lt, Montapanna Carpegiani...

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | lunedì 12 dicembre 2011, 16:39

A Bra grande partecipazione per “Oltre le nuvole” , la raccolta di versi di Emanuela Bertello

Successo di pubblico domenica alla Caffetteria Garibaldi per la presentazione di “Oltre le nuvole”, il libro della giovane Emanuela Bertello. “La poesia – ha introdotto il giornalista Rai, Gianmario Ricciardi – permette di avventurarsi nella foresta dei sentimenti umani, è una sorta di incantesimo che restituisce il cuore a tanti che l’hanno dimenticato”.

Emanuela Bertello, classe 1982, abita a Roreto di Cherasco. Inizia a scrivere giovanissima, a 13 anni, partecipando, per volontà della nonna, ad un concorso. Lo vince. Scopre che la scrittura è il suo mondo, prima con racconti, poi con versi. Non si definisce una poetessa, ma “ho iniziato a scrivere poesie. Il cammino è ancora lungo”.

“Oltre le nuvole” è una raccolta di versi che vola tra sensazioni e sentimenti diversi, un viaggio che spazia dagli orrori della guerra (“quella che mi raccontava il nonno”) alle meraviglie della natura, la riscoperta delle stagioni, il disagio degli stranieri. Aggiunge Emanuela: “le nuvole sono la realtà quotidiana, quella che vediamo. Io voglio andare oltre a questo, vedere oltre le nuvole”.

Presente alla serata anche l’editore, Arduino Sacco: “Abbiamo creduto in questa raccolta e pubblicata. La classifica delle vendite ci dà ragione. Il libro “Oltre le nuvole” nelle vendite on line è il secondo in classifica, su un catalogo di circa 700 titoli. Un fenomeno strano per un libro di poesie, vuol dire che abbiamo visto giusto in Emanuela”. E poi la sorpresa: “i primi libri in classifica diventeranno cortometraggi. “Oltre le nuvole” sarà tra questi”.

Ad ascoltare le parole di Emanuela tra il pubblico erano presenti anche il sindaco di Bra, Bruna Sibille, gli assessori Biagio Conterno e Alberto Rizzo, il presidente del consiglio comunale Fabio Bailo e il consigliere regionale Federico Gregorio. (c.s.)

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore