/ Eventi

Affari & Annunci

Ragazza 27enne con esperienza cerca lavoro come commessa, pulizie, stiro o segretaria in Cuneo e dintorni. No lavori porta a porta o network marketing. Disponibile da subito. Tel....

Stokke® Sleepi(TM) Mini Parte del concetto 4-in-1 Stokke® Sleepi(TM) Letto originale in ottime condizioni vendesi colore Bianco. con accessori quali asta porta velo,velo,...

Betoniera elettrica monofase 180 litri usata pochissimo, praticamente nuova. Vendo per completo inutilizzo. Da anni ricoverata al coperto in garage.

Che tempo fa

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Cerca nel web

Eventi | martedì 19 giugno 2012, 11:05

Al raduno delle Guzzi in Val Mongia raccolti fondi per i terremotati dell'Emilia

Un centinaio gli equipaggi presenti

Il successo ha coronato il 1° Raduno Moto Guzzi della Valle Mongia. Il segnale di soddisfazione giunge direttamente dalla Pro Loco di Mombasiglio, Ente fra gli organizzatori dell’evento moto amatoriale.

Un centinaio di equipaggi si è presentato in Piazza del Municipio – molti dei quali provenienti dalla Liguria – che in sella alle rombanti “aquile con le ali spiegate” hanno partecipato al tour turistico di paesi e vallate locali.

Alle varie tappe ci si è soffermati sui maggiori edifici d’interesse storico-artistico della Valle Mongia, come il Santuario Madonna della Neve di St. Grèè e torri, castelli e chiese di Scagnello, Viola e Lisio. Il tour ha anche coinvolto alcune bellezze naturali dei luoghi come il “ponte naturale” di Mombasiglio.

Nel contesto, è stato possibile effettuare una raccolta fondi pro-terremotati dell’Emilia Romagna. L’importo di 135,60 euro – donato al Raduno da motociclisti e volontari locali – sarà devoluto con vaglia postale o accredito IBAN ai Comuni di Mirandola e Finale Emilia secondo le preferenze indicate dagli uffici preposti dai due comuni emiliani. I fondi saranno ripartiti in parti uguali.


Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore