/ Eventi

Spazio Annunci della tua città

Mi chiamo Andrea Panarese e sono un libraio antiquario. Acquisto libri antichi in Liguria e dintorni. Mi trovate anche...

Società di trasporti assume autista professionista di bilico con patentino ADR. Inviare curriculum via mail

Coldelite 3002 RTX, 12 pozzetti, attrezzature Officine bano, Frigoriferi ISA BT e TN da 700 lt, Montapanna Carpegiani...

Polleria,salumeria,praticamente nuova. Affare in blocco o separatamente i singoli pezzi. Cella frigo, forno,...

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | martedì 19 giugno 2012, 11:05

Al raduno delle Guzzi in Val Mongia raccolti fondi per i terremotati dell'Emilia

Un centinaio gli equipaggi presenti

Il successo ha coronato il 1° Raduno Moto Guzzi della Valle Mongia. Il segnale di soddisfazione giunge direttamente dalla Pro Loco di Mombasiglio, Ente fra gli organizzatori dell’evento moto amatoriale.

Un centinaio di equipaggi si è presentato in Piazza del Municipio – molti dei quali provenienti dalla Liguria – che in sella alle rombanti “aquile con le ali spiegate” hanno partecipato al tour turistico di paesi e vallate locali.

Alle varie tappe ci si è soffermati sui maggiori edifici d’interesse storico-artistico della Valle Mongia, come il Santuario Madonna della Neve di St. Grèè e torri, castelli e chiese di Scagnello, Viola e Lisio. Il tour ha anche coinvolto alcune bellezze naturali dei luoghi come il “ponte naturale” di Mombasiglio.

Nel contesto, è stato possibile effettuare una raccolta fondi pro-terremotati dell’Emilia Romagna. L’importo di 135,60 euro – donato al Raduno da motociclisti e volontari locali – sarà devoluto con vaglia postale o accredito IBAN ai Comuni di Mirandola e Finale Emilia secondo le preferenze indicate dagli uffici preposti dai due comuni emiliani. I fondi saranno ripartiti in parti uguali.


Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore