/ Politica

Spazio Annunci della tua città

Mi chiamo Andrea Panarese e sono un libraio antiquario. Acquisto libri antichi in Liguria e dintorni. Mi trovate anche...

Società di trasporti assume autista professionista di bilico con patentino ADR. Inviare curriculum via mail

Coldelite 3002 RTX, 12 pozzetti, attrezzature Officine bano, Frigoriferi ISA BT e TN da 700 lt, Montapanna Carpegiani...

Polleria,salumeria,praticamente nuova. Affare in blocco o separatamente i singoli pezzi. Cella frigo, forno,...

Che tempo fa

Cerca nel web

Politica | domenica 01 luglio 2012, 19:08

Tanti cuneesi al sostegno della 'nuova' Lega di Maroni

I maggiori esponenti provinciali erano tutti presenti al Congresso

Marco busso,sen. Montani, cons Gregorio , Gianna Gancia

Anche la provincia di Cuneo era presente al congresso della Lega di Assago.

Con due bus partiti di prima mattina da Cuneo e da Alba e i suoi 10 delegati già a Milano da ieri per la due giorni del congresso.

Commenta Stefano Isaia "da oggi si riparte con un obbiettivo ben preciso prima il nord terradi risorse ,energie e qualita che mantengono in vita questo paese"

Aggiunge Claudio Sacchetto "dobbiamo dare in fretta delle risposte concrete al settoreproduttivo e al popolo delle partite IVA e lasciar perdere l ideologia e lademagogia degli ultimi tempi."

Sottolinea la Presidente Gianna Gancia "due giorni emozionanti e pieni dicontenuti per rilanciare una lega attenta alle problematiche del nord."

"Siamo un movimento del territorio - sostiene Federico Gregorio -ne disinistra ne di destra, siamo la Lega, a noi interessa solo edesclusivamente il federalismo, l'unico strumento che puó ridare dignità aiterritori del Nord che lavorano e producono ma sono costantementebistrattati, oggi piú che mai. Maroni ci traghetterà verso questoimportante obiettivo"

Il Senatore Davico "Congresso del rilancio, con Roberto Maroni unico candidato, a dimostrazione di una Lega molto unita che guarda al futuro conpersonaggi capaci, di provata esperienza amministrativa del territorio,chiamati ora ai vertici del Movimento per guidare la linea politica della Lega"

r.g

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore