Eventi | sabato 30 agosto 2014 02:10

Eventi | lunedì 09 luglio 2012, 15:27

Nel prossimo fine settimana torna la tradizionale festa della Mellana di Boves

Condividi |  

Serate gastronomiche e musicali, ma anche tante esposizioni

A metà luglio, da alcuni anni, è fissata la manifestazione locale tradizionale a Mellana (che un tempo era a fine mese), con le sue serate gastronomiche e musicali, le sue esposizioni (pittura, ceramica, scultura, vari modi di interpretare l’arte, tra cui quella della XXII edizione del Concorso, per scritti, poesie, prose, “abbinamenti”, e fotografie, “Parole ed Immagini”). L’inaugurazione delle esposizioni, momento culturale, sarà venerdì sera 13 luglio, la premiazione del concorso (anche quest’anno oltre duecento partecipanti da ogni parte d’Italia) domenica pomeriggio 15, alle 16 (a cura di Giorgio Casiraghi). Le esposizioni resteranno aperte fin a lunedì 16, dalle 21 alle 24 (domenica anche dalle 16 alle 20).

La Collettiva artistica “L’arte secondo noi” (ossia “Quando la distinzione tra arte ed artigianato perde significato”) raccoglierà, come non mai, differenti tecniche, stili e filosofie: dai “Bassorilievi policromati” di Adriano Pellegrino “Griota” (che insiste a definirsi “hobbista”), a “Libera(mente)nuda”, quadri ad olio, rinascimentali “velature”, di Marilisa Giordano, ai “Dipinti su porcellana, terracotta e raku”, creazioni del, premiatissimo, a livello nazionale, Studio Tessa, di Teresita Bernocco Sartori, alle“Immagini dalla Thailandia, dagli occhi di un bovesano”, fotografie di Claudio Cerato “Pritò”, alle “Suggestioni tra il verde”, il ferro battuto di Alberto Cerato “Pritò”, orgogliosamente “artigiano” (tutto col patrocinio di “Antichità Portobello” di Boves). Con “Prime Comunioni a Mellana...” la frazione continuerà a raccontasi, “nei suoi momenti importanti”... Con “Frammenti di storia bovesana, scritti nel marmo” proseguirà discorso storico, iniziato l’anno scorso, sulla Comunità comunale di cui fa parte. Completerà il programma della serata del 13, piccola proiezione fotografica. L’allestimento floreale sarà curato dalla fontanellese “Floricoltura Anita & Lisa” di Mauro Racca.

Da sabato a lunedì, dalle 19, si potranno assaporare pizza e patatine, dalle 20 il sabato sera la carne alla brace ed i panini, la domenica “La cena del giorno della festa” (a esaurimento posti, possibile l’acquisto dei biglietti nelle serate precedenti), lunedì la celebre “polenta con spezzatino, salsiccia e formaggio” (formaggi offerti dal Caseificio Valle Josina).

Sabato sera 14, al quarto “Mellana Music Fest”, festa della Birra, dalle 22, sarà protagonista il gruppo “Sounds Good” (“per chi è o si sente giovane”), continuerà la serata il DJ Marchisio, domenica 15 dalle 21 toccherà ai ritmi occitano-provenzali dei “Lhi Jarris”, lunedì 16, sempre alle 21, torneranno presenze “storiche” in frazione, immancabili da decenni, “Dario ed Ivano”.

Alle 16 di domenica 15 vi saranno i “divertimenti popolari” e partiranno i “Giochi mellanesi” (con seconda manche martedì 17 alle 20).

La gara di petanque inizierà martedì 17 alle 20 (contemporaneamente a “momento conviviale di frazionisti,Circolo, organizzatori ed espositori”), e continuerà nelle due sere successive. Funzionerà, per tutta la festa, servizio bar.

La processione sarà nella mattinata di domenica 15, dopo la Messa delle 10, il Vespro nel pomeriggio, dalle 15.

 

 

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore