/ Curiosità

Curiosità | 16 ottobre 2012, 17:09

Tanti comuni del cuneese premiati al Concorso Comuni Fioriti

Al termine della premiazione, la città di Savigliano, medaglia d’argento ad Entente Florale 2012, ha passato invece il testimone a Spello (e così ha fatto il villaggio biellese di Sordevolo, medaglia d’argento ad Entente Florale 2012 in favore del valdostano Etroubles) che saranno candidati nell’edizione 2013 della prestigiosa competizione tra i villaggi e città più fiorite d’Europa

Un momento della Premiazione

Un momento della Premiazione

Si è svolta nell’incantevole cornice delle Pale di San Martino la premiazione 2012 dei Comuni Fioriti d’Italia, il circuito promosso a livello nazionale dall’Associazione Produttori Florovaisti (As.Pro.Flor), alla presenza di 105 Ammistrazioni Comunali provenienti da tutt’Italia.

E proprio nel cuore della val Primiero sono giunte da ogni angolo d’Italia le delegazioni dei Comuni Fioriti per essere presenti alla due-giorni iniziata ieri pomeriggio  con l’elezione di Miss Comuni Fioriti (vincitrice Federica Orsingher di Transacqua, al secondo posto la piemontese Laura Sainato di Sant’Ambrogio di Torino, terza Isabel Muraca di Cicala, Catanzaro).

Innanzitutto sono state consegnate le targhe per la collaborazione al Ministero delle Politiche Agricole (è stato letto anche un messaggio del ministro Mario Catania), alla Regione Piemonte  al Distretto Turistico dei Laghi; invece, la Targa Anpci (Associazione Nazionale Piccoli Comuni) è stata assegnata ad Usseaux (To), quella di Città del Vino a Lavis (Tn), quella di Città Slow a Minori (Sa) e quella di Federunacoma a Pescocostanzo (Aq).

Premiato anche l’Ambasciatore Claudio Moreno, Commissariato generale per le esposizioni internazionali, per l’impegno nella promozione del florovivaismo nazionale.

Una targa anche per Cuneo che, anche quest’anno, è la provincia con il maggior numero di comuni iscritti (26 su 145 totali), mentre il premio per la “Provincia più Fiorita” (per la percentuale del numero dei comuni iscritti) è andato a Biella.

Ma quali sono i comuni più fioriti d’Italia? Anche quest’anno sono stati due i premiati per ognuna delle quattro categorie di concorso: per i comuni turistici il vincitore è “Prè Saint Didier” (Ao) che, pure, di è aggiudicato il “Fiore d’Oro” come Comune più fiorito d’Italia 2012; per i paesi fino a 3.000 abitanti il vincitore è Etroubles (Ao), per le cittadine tra 3 mila e 20 mila abitanti, il primo premio va a Spello (Pg) mentre tra le città oltre 20 mila abitanti ad imporsi è Trento (secondo piazzamento, nelle rispettive categorie, è per Grado (Go), Pescocostanzo (Aq), Peschiera del Garda (Vr) e San Donà di Piave (Ve)).

Altre targhe sono andate a Montecassiano e Sant’Ambrogio di Torino (Utilizzo logo Comuni Fioriti in tutto il Comune), a Mirabello Monferrato (Numerose ed esemplari iniziative ambientali), a Segonzano (Creatività e fantasia per i lavatoi fioriti) ad Ari per il dialogo interreligioso (chiesa cristiana e musulmana); a Quistello, colpito quest’anno dal terremoto; a Verbania, colpita quest’estate da una violenta tromba d’aria; a Transacqua per l’ospitalità.

Targhe per l’impegno personale sono andate a Rosalia Grillante (San Michele Mondovì), Ivana Sarotto (Neviglie), Giovanni Giacomelli (Pro Loco Cadore), Umberto Cristofari (Arco), alla Cooperativa Città del Sole (Sant’Ambrogio di Torino), a Michele Isgrò (Terme Vigliatore), ad Andrea Parlanti (Savigliano) e Campagnolo Simona (Sordevolo). Una targa speciale anche al presentatore di Miss Comuni Fioriti e della premiazione nazionale, il giornalista Fabrizio Salce della trasmissione Agrisapori ed una  alla giornalista di RAIUNO Camilla Nata, per le riprese televisive che andranno in onda nella trasmissione La Vita in diretta.

Anche quest’anno sono state premiate le “Case fiorite”: il primo premio: a Filiberto Martinetto di Viù (TO) secondo premio a Cecilia Bertolini di Carcoforo (VC) terzo premio a pari merito a Giancarlo Fop di Perarolo di Cadore (BL) e a Maria Rosa Reverdito di Bergolo (CN).

Per il Municipio fiorito la targa è andata al Comune La Magdeleine (AO) e per l’albergo fiorito a Locanda Bellevue Prè Saint Didier (AO)

Premiati anche il comune di Savigliano e di Sordevolo, quali città e paese italiani candidati al concorso Entente Florale Europe, mentre Marinella Fruttero di Cavallermaggiore ha vinto il premio “Pollice Verde”.

La scuola più fiorita è invece la Scuola media “Ferrari” di Avigliana, il monumento più fiorito quello di Ari (Ch).

Ancora è stata premiata la partecipazione dei cittadini di Anzola d’Ossola (Vb) e Crissolo (Cn) mentre il Premio Comunicazione è andato a Sinagra (Me).

Sono stati poi consegnati i cartelli stradali di “Comune Fiorito” che verranno apposti all’ingresso del territorio comunale, distinti da un numero variabile da 1 a 4 fiori secondo il giudizio dato dalla giuria di esperti.

 

COMUNI PREMIATI CON UN FIORE

Provincia di Alessandria: Fubine

Provincia di Biella: Masserano, Muzzano, Sandigliano

Provincia di Cuneo: Montaldo Roero e Oncino.

Provincia di Novara: Varallo Pombia

 

COMUNI PREMIATI CON DUE FIORI

Provincia di Alessandria: Mirabello Monferrato, Villadeati

Provincia di Asti: Isola d’Asti

Provincia di Biella: Campiglia Cervo, Castelletto Cervo, Graglia, Massazza, Mongrando, Roppolo, Veglio, Verrone,  Zubiena

Provincia di Cuneo: Alto, Benevagienna,  Cavallermaggiore, Dronero, Grinzane Cavour, Ormea, Rocca Cigliè, Saluzzo,  Sanfront, Tarantasca, Venasca

Provincia di Novara: Oleggio, Oleggio Castello

Provincia di Torino: Chiusa S. Michele, Lauriano, Piobesi T.se, Tavagnasco, Vistrorio, Viù

Provincia di Verbania: Formazza, Massiola, Pieve Vergonte, Quarna Sotto

Provincia di Vercelli: Campertogno, Carcoforo

Provincia di Aosta: Antey Saint-André, Chamois

Provincia di Trento: Castello Tesino,  Mezzolombardo, Segonzano

Provincia di Bellino: Calalzo di Cadore, Domegge di Cadore, Lozzo di Cadore

Provincia di Parma: Borgo Val di Taro

Provincia di Piacenza: Pianello Val Tidone

Provincia di Genova: Davagna

Provincia di Imperia: Airole, Isolabona

Provincia di Savona: Garlenda, Piana Crixia

Provincia di Catanzaro: Cicala

Provincia di Oristano: Sorradile

Provincia di Ogliastra: Triei

 

COMUNI PREMIATI CON TRE FIORI

Provincia di Alessandria: Coniolo

Provincia di Biella: Candelo, Cavaglià, Cossato, Pettinengo, Ronco Biellese, Rosazza, Strona, Vigliano Biellese

Provincia di Cuneo: Cortemilia, Peveragno, S. Michele Mondovì, Vernante, Villar S. Costanzo

Provincia di Novara: Bellinzago Novarese, Briga Novarese, Pombia

Provincia di Torino: Ceres, Clavière, Ingria, Pomaretto, Pramollo, Sant’Ambrogio di Torino, Venaus

Provincia di Verbania: Anzola d’Ossola, Ornavasso, Valstrona, Verbania

Provincia di Vercelli: Gattinara, Fobello, Varallo, Vercelli

Provincia di Cremona: Pizzighettone

Provincia di Mantova: Quistello

Provincia di Milano: Santo Stefano Ticino

Provincia di Pavia: Mede

Provincia di Trento: Arco, Lavis, Stenico

Provincia di Belluno: Auronzo di Cadore, Perarolo di Cadore, Pieve di Cadore

Provincia di Vicenza: Lusiana

Provincia di Bologna: Fontanelice

Provincia di Macerata: Montecassiano

Provincia di Viterbo: Farnese, Ischia di Castro

Provincia di Salerno: Casalvelino, Minori

Provincia di Catanzaro: Miglierina

Provincia di Messina: Sinagra, Terme Vigliatore

Provincia di Trapani: Custonaci

 

COMUNI PREMIATI CON QUATTRO FIORI

Provincia di Alessandria: Cella Monte

Provincia di Biella: Sordevolo

Provincia di Cuneo: Bergolo, Crissolo, Limone Piemonte, Neviglie, Robilante, Sale San Giovanni, Savigliano, Sommariva Perno

Provincia di Torino: Avigliana, Usseaux, Villar Pellice

Provincia di Aosta: Brusson,  Etroubles, Gressoney la Trinité, La Magdeleine, Pré Saint Didier

Provincia di Milano: Corbetta

Provincia di Trento: Transacqua, Trento

Provincia di Verona: Peschiera del Garda

Provincia di Venezia: San Donà di Piave

Provincia di Gorizia: Grado

Provincia di Ravenna: Cervia

Provincia di Perugia: Spello

Provincia di Chieti: Ari

Provincia de L’Aquila: Fossa, Pescocostanzo

Provincia di Verbania: Stresa

 

Al termine della premiazione, la città di Savigliano, medaglia d’argento ad Entente Florale 2012, ha passato invece il testimone a Spello (e così ha fatto il villaggio biellese di Sordevolo, medaglia d’argento ad Entente Florale 2012  in favore del valdostano Etroubles) che saranno candidati nell’edizione 2013 della prestigiosa competizione tra i villaggi e città più fiorite d’Europa.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium