domenica 21 dicembre 2014 05:42

Saluzzese | lunedì 14 gennaio 2013, 11:05

All’Ise, l’Istituto scolatico europeo, sede di Saluzzo, iniziati i corsi per il recupero degli anni scolastici nei vari indirizzi.

Condividi |  

Possono iscriversi anche gli studenti che si ritirano dalla scuola pubblica entro il 15 marzo. L'Ise cerca insegnanti di lingue straniere

Sede dell'Ise di Saluzzo,inauguarta il 2 dicembre scorso

Iniziate le lezioni nella sede di Saluzzo ( inaugurata il 2 dicembre scorso) dell’Istituto Scolastico Europeo, in piazza Risorgimento, 23. L’Ise, già attivo a Bra da tre anni, è specializzato nel recupero degli anni scolastici nei diversi indirizzi, debiti formativi e conseguimento di diplomi. “ Saluzzo  ha  risposto bene alla nostra offerta formativa  all’obbiettivo che portiamo avanti: dare il meglio nel campo dell’istruzione, sia attraverso lo sviluppo di metodologie didattiche che mediante l’innovazione organizzativa e gestionale – ha ribadito Vincenzo Maffettone, rettore della sede, vogliamo portare il maggior numero di allievi alla promozione: idoneità o maturità che sia. E i risultati dei due precedenti anni scolastici ne danno conferma: il 100 per cento ha raggiunto questo obiettivo”. L’offerta formativa per il recupero degli anni scolastici  spazia dalla ragioneria, al diploma geometri, ai licei: classico, scientifico, socio-pedagogico, linguistico, al diploma di perito industriale, turistico, informatico, elettronico, a quello alberghiero e di dirigente di comunità. All’Ise possono iscriversi subito come privatisti i giovani che si ritirano dalla Scuola pubblica entro il 15 marzo: potranno seguire così i corsi di recupero per poter sostenere l’esame a giugno ed essere riammessi alla classe superiore, evitando il rischio di perdere l’anno scolastico. Nel pacchetto di offerte della scuola anche l’Orientamento universitario grazie alla  docenza  di quattro insegnanti dell’Università di Torino e la  convenzione  con l’Unipegaso. L’Ise si occupa anche di recupero formativo della scuola media ed  ha attivato il servizio di  doposcuola. Si punta sulla qualità, sottolinea Carmine Maffettone, e una delle carte vincenti e il numero ridotto di allievi alle lezioni  che si svolgono così in modo quasi personalizzato nelle tre fasce orarie previste. I corsi regolari al mattino, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13, le ore di lezione il pomeriggio: dal lunedì al giovedì dalle 15,30 alle 18,  e la sera ( dalle 19 ,30 alle 22 dal lunedì al venerdì) tarate sulle esigenze di studenti e di chi lavora. “L’allievo che viene da noi - spiega Vincenzo Maffettone -  è indirizzato ad un metodo di studio personalizzato che gli permette la comprensione e l’apprendimento delle materie che sta studiando, in una dinamica di amicizia e relazione positiva con l’insegnante, che non trascura però  il rigore dell’insegnamento”. L’ istituto offre inoltre la possibilità di affiancare alle lezioni ordinarie corsi di sostegno, recupero e potenziamento sulle materie di studio. Nella metodologia Ise sono inseriti anche  attività didattiche formative  e stage presso le aziende. “Non è raro che, ultimato lo stage, lo studente si veda proporre un’assunzione dall’azienda stessa”.  Anche nella sede Ise di Saluzzo, l’ aspetto “europeo” dell’istituzione si ritrova  nel laboratorio multimediale, improntato alle nuove tecnologie e nella presenza di insegnanti madrelingua per la didattica delle lingue straniere. IN questa direzione  l’Ise di Saluzzo è alla ricerca di insegnanti di lingue straniere per la docenza nella sede di piazza Risorgimento.

 

Per maggiori informazioni: Ise di Bra in Via Principe di Piemonte,  15, tel. 0172.425799. Ise di Saluzzo, piazza Risorgimento, 23,  tel: 0175 211089 o sul sito: www.istitutoscolasticoeuropeo.com.

 

 

 

v.b.

Indietro

Versione standard