/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | lunedì 19 agosto 2013, 10:10

Un’esperienza innovativa con l’AMAC alla Mostra dell’Artigianato

Questa 45° edizione della Mostra dell’Artigianato è stata per l’AMAC una partecipazione particolare poiché ha azzardato un’esperienza in un contesto diverso rispetto alla sede in via Diaz

Un’esperienza innovativa con l’AMAC alla Mostra dell’Artigianato

"Grazie all’Amministrazione Comunale, che ci ha messo a disposizione due locali in Via Vico, abbiamo potuto predisporre una camera oscurata totalmente ed offerto un “dolce al buio” a tutti coloro che, spendendo un quarto d’ora della loro passeggiata, si sono lasciati guidare ed accomodare in questa “speciale sala”. Dopo i primi plausibili timori del buio, e di ciò che potevano trovarsi davanti, i discorsi sono sempre stati vivaci e cordiali, tanto che tra domande fatte e ricevute il tempo quasi non sembrava passare. Dalla conta dei dolci rimasti oltre 150 sono state le persone intervenute, provenienti dalla vicina Liguria e da tutto il Piemonte in villeggiatura nelle nostre valli e parecchie anche residenti nel cuneese, e tutte si sono congedate con un “grazie” per la bella esperienza che mille parole non possono spiegare. Speriamo di aver arricchito i cuori dei tanti visitatori che sono passati dal nostro “buio” e di aver sensibilizzato l’opinione pubblica sulla cecità. Noi continuiamo a portare avanti il nostro impegno a favore dei più bisognosi e ad essere a disposizione di tutti. Visitate il nostro sito amac87.it troverete i nostri recapiti e quanto facciamo." scrivono dall'Associazione

 

cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore