/ Attualità

Attualità | 25 giugno 2014, 07:46

Il fotografo Paolo Viglione lancia il suo nuovo progetto Gente di Maira

Si propone di ritrarre persone della valle Maira sedute in un ambiente a loro familiare. Già 14 le foto scattate: per raggiungere quota 50 entro la fine del 2014, c'è bisogno della partecipazione dei lettori di Targatocn che abitano in Valle Maira

Il fotografo Paolo Viglione lancia il suo nuovo progetto Gente di Maira

Gente di Maira è il titolo del nuovo progetto di Paolo Viglione, fotografo da poco trasferitosi a Ricogno (Dronero), che si propone di ritrarre persone della valle Maira sedute in un ambiente a loro familiare: una stanza di casa oppure, se hanno un’attività, il luogo di lavoro. L'idea iniziale è nata grazie a Fotoslow Valle Maira, un dinamico gruppo di appassionati di fotografia con sede a Morra del Villar, ed è stata declinata da Paolo Viglione come Gente di Maira. Viglione non è nuovo a sfide del genere: alle spalle ha il progetto Gente di Varaita, nato in concomitanza con la realizzazione delle foto per la la guida della valle Varaita pubblicata da +eventi edizioni. Il suo interesse per la valle Maira e la sua gente ha radici profonde: prima di viverci, Viglione ha girato a lungo tra le borgate e i comuni della valle dove il vento fa il suo giro per scattare le fotografie della pubblicazione “Val Maira. Ambiente, cultura e tradizioni di un'affascinante valle occitana” (+eventi edizioni). Viglione spiega così il perché del suo progetto: «parlando di ritratti di gente di Maira, subito la mente credo corra a anziani che presidiano antiche baite in alta montagna, come ultimi Mohicani destinati pian piano a scomparire. C’è sicuramente anche quello, ma, visto che io stesso mi sono trasferito in valle Maira da poco e ci ho trasferito anche delle piccole creature inermi chiamate “figli”, non riesco proprio a vedere solo questo. Lascerò l’idea a delinearsi da sola ancora per un po’, stando ad ascoltare le mie fotografie man mano che usciranno dalla macchina fotografica e vedendo dove mi porteranno» .

I dettagli e le foto del progetto sono visibili qui: www.paoloviglione.it/gente-di-maira; sempre a questa pagina, e sulla pagina Facebook https://www.facebook.com/paoloviglionefotografo?ref si possono vedere le nuove foto mano a mano che vengono pubblicate, ed è possibile partecipare al progetto proponendosi per una foto, a titolo assolutamente gratuito, compilando il modulo on-line. Al momento sono 14 le foto già scattate: per raggiungere quota 50 entro la fine del 2014, ambizioso traguardo che Paolo Viglione ha messo nel mirino, c'è bisogno della partecipazione dei lettori di Targatocn che abitano in Valle Maira.

D.M.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium