/ Sport

Sport | 04 luglio 2014, 15:44

Il Sindaco di Alba Maurizio Marello ha incontrato il campione italiano di atletica Pietro Riva

Durante il colloquio il Sindaco si è complimentato con il giovane omaggiandolo con un bell’orologio della Città di Alba

Il Sindaco di Alba Maurizio Marello ha incontrato il campione italiano di atletica Pietro Riva

Giovedì 3 luglio il Sindaco di Alba Maurizio Marello ha incontrato nel suo ufficio in Comune Pietro Riva campione italiano di atletica sui 3.000 metri in pista e vicecampione italiano sui 1.500 metri in pista.

Durante il colloquio il Sindaco si è complimentato con il giovane omaggiandolo con un bell’orologio della Città di Alba.  Il campione diciassettenne albese pratica atletica dal 2009 ed è arrivato al Palazzo comunale insieme alla sua medaglia e al suo allenatore Alessandro Perrone suo istruttore nella società Atletica Alba presieduta dall’ex campione di skeleton Nicola Drocco.

Al Palazzo comunale ha raccontato gli anni di faticoso allenamento, tanto impegno e grande passione fino ai primi risultati arrivati nel 2012 e la prima maglia azzurra nel 2013. Il 2014 l’anno migliore. In gennaio la vittoria campestre al Cross del Campaccio dove Riva si piazza sesto assoluto nella gara 6 km allievi vincendo nettamente tra i 16-17enni.  

La vittoria porta la convocazione ai campionati europei di atletica leggera di Baku in Azerbaijan ai primi di giugno. Nei 3.000 metri degli European Youth Olympic Trials Riva raggiunge il terzo posto e il suo nuovo primato personale in 8:29,43 superando il russo Konstantin Plokhotnikov e arrivando dietro allo spagnolo Jordi Torrents ed al francese Mohamed-Amine El Bouajaji. Poi, altra soddisfazione ai Campionati Italiani Allievi di Rieti il 21 giugno scorso dove Riva ha vinto il titolo italiano dei 3.000 metri ed è arrivato secondo nei 1.500.

Prossimi step la preparazione in altura Sestriere al centro di allenamento federale in quota per venti giorni e poi a Trento per un’altra competizione importante. «Ringraziamo il Sindaco – hanno detto Pietro Riva e Alessandro Perrone – per questo incontro occasione importante per parlare dei nostri grandi risultati frutto di duro allenamento nel Complesso Sportivo San Cassiano, quindi tutti made in Alba».

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium