/ Saluzzese

Saluzzese | 18 gennaio 2015, 17:33

Porte aperte al Bodoni di Saluzzo per la “Notte nazionale del Liceo classico”

Venerdì 16 gennaio, fra l'entusiasmo degli studenti

Porte aperte al Bodoni di Saluzzo per la “Notte nazionale del Liceo classico”

Venerdì 16 gennaio, il Liceo Classico G. B. Bodoni di Saluzzo ha aperto le porte al pubblico per la “Notte nazionale del Liceo classico”, iniziativa lanciata dall'istituto Gulli e  Pennisi di Acireale (CT) a cui hanno aderito circa 150 licei in tutto il Paese, uniti per sensibilizzare la popolazione sul valore e sull'attualità degli studi classici.

Dalle 18 alle 21.30 la sede storica di via della Chiesa ha preso vita, animandosi di esibizioni musicali e culturali di varia natura. I numerosissimi partecipanti hanno assistito interessati alle diverse attività organizzate dagli studenti, susseguitesi nei locali della scuola e comprendenti recitazione, esposizione di saggi, proiezioni e musica.

In Aula Magna gli allievi del Liceo, sia del Classico sia dello Scientifico, affiancati da appassionati , ex alunni, si sono avvicendati nella Maratona musicale comprendente musica classica e non solo: Marianna Bergiotti e Giorgia Risso (I liceo classico, canto), Stefano Bianco (I C scientifico, pianoforte), Marco Rinaudo (II E sc., pianoforte), Ludovica Rossi (II liceo cl., pianoforte), Fabio Grillo (III liceo cl., pianoforte), Giselle Aloi (ex alunna, pianoforte), Lorenzo Veglia (V ginnasio, violino), Samuele Sandrone (II E sc., violino), Davide Mogna (IV ginnasio, chitarra), Enrico Pignatta (IV ginnasio, chitarra), Giulia Maccagno (III liceo cl., chitarra), Carlo Pignatta (ex alunno, chitarra), Sara Viale (II E sc., flauto traverso), Matteo Cesano, Gruppo (II E sc., fisarmonica), Emilio Sartorio (voce), Luca Boretto (chitarra elettrica), Matteo Zicari (chitarra elettrica) e Stefano Candela (pianoforte).

A conclusione della serata, in contemporanea con i Licei Classici italiani partecipanti all'evento, lettura  in greco e in traduzione italiana del celeberrimo “Notturno di Alcmane”, lirico greco del VII sec. a.C., a cura di tutti gli studenti partecipanti: Anna Mulassano e Aurora Vendramini (IV ginnasio), Martina Allasia, Christian Allasino, Giulia Basso, Gianluca Bianco, Matteo Cesano, Sara Franceschini, Margherita Lerda, Marianna Maccagno, Rossana Manino, Andrea Monte, Camilla Rosso e Lorenzo Veglia (V ginnasio), Sofia Bonino, Lucia Giordano, Enrico Pazzaia e Giorgio Risso (I liceo), Vittorio Bossa, Chiara Brondino, Samuele Giordano, Filippo Giuliano e Luca Pons (II liceo), Luisa Ghio (III liceo).

L'evento è stato caratterizzato da un grande entusiasmo degli studenti fin dai momenti preparatori. Un ringraziamento particolare va ai docenti che si sono offerti di seguire l'attività: Silvia Fenoglio coordinatrice, Elvira Caizzo, Gian Piero Selvatico, Candida Dalla Rosa.

C.S.

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium