/ Eventi

Eventi | 19 febbraio 2015, 15:18

Alba: al via "Teatro del Territorio" al "G.Busca"

Il primo appuntamento con la rassegna teatrale sarà "Bagna càuda", della compagnia del Nostro Teatro di Sinio: sabato 28 febbraio, alle 21

Alba: al via "Teatro del Territorio" al "G.Busca"

Prende il via sabato 28 febbraio 2015 alle ore 21 al Teatro Sociale “Giorgio Busca” di Alba (sala M. Abbado) la rassegna “Teatro del Territorio”, la sezione di spettacoli in piemontese, e non solo, che da’ spazio alle realtà teatrali della nostra zona. Inaugura questa seguitissima rassegna lo spettacolo in piemontese Bagna càuda di Giancarlo Chiesa interpretato da Oscar Barile, Giancarlo Chiesa (na cobia ‘d fer) e Michela Morino per la regia di Giancarlo Chiesa.

Dopo il felice esordio con “ ‘Na cobia ‘d fer ”, Oscar Barile e Gian Carlo Chiesa tornano in scena con “Bagna càuda”, una rivisitazione in chiave moderna del mondo del cabaret piemontese, proponendo uno spettacolo con tutti gli ingredienti della comicità (ritmo serrato, equivoci, doppi sensi) che guarda con occhio scanzonato e divertito ai tic e alle manie di coloro che ogni giorno incontriamo sul nostro cammino.

La collaborazione tra Oscar e Gian, per anni, è stata soprattutto di amicizia e di confronto tra le due compagnie che dirigevano rispettivamente: il “Nostro Teatro di Sinio” e “Ij Braghèis di Bra”.

Tante volte avevano pensato di proporre uno spettacolo mettendo insieme i due gruppi, ma i molti impegni teatrali non lo avevano mai consentito. Ma alcuni anni fa, una persona conosciuta nell’ambiente del teatro piemontese, un intenditore di lingue regionali e dialetti, suggerì ai due di mettersi insieme sul palcoscenico, almeno una volta: “sareste proprio ‘na cobia ‘d fer“ disse all’epoca.

Passarono gli anni e sembrava veramente impossibile poter realizzare quel progetto ma quella proposta buttata lì, quasi per caso, non venne mai dimenticata e soprattutto grazie alla tenacia di Gian Carlo che preparò il testo e riuscì a convincere Oscar, tre anni fa l’idea prese corpo e vide la luce uno spettacolo il cui titolo “’Na cobia ‘d fer” voleva essere un doveroso omaggio al suggerimento che era venuto alcuni anni addietro da quel grande esperto di lingue regionali e dialetti oltre ad essere un profondo conoscitore del teatro piemontese, che si chiama Primo Culasso.

Sembrava un episodio destinato a rimanere unico e, invece, grazie al grande successo riscosso in giro per il Piemonte, Oscar & Gian, insieme con l’attrice Michela Morino, si sono riproposti in un nuovo spettacolo, con l’intenzione di far gustare al loro pubblico una intrigante e saporita “Bagna càuda”.

“Il Teatro del Territorio”, organizzato dal Sociale di Alba e curato da Oscar Barile, propone altri due appuntamenti: “Scissorhands il musical” allestito dalla compagnia I secondi “M”atti di Priocca (sabato 7 marzo, ore 21) e lo spettacolo Tut për ‘na pastilia (sabato 14 marzo, ore 21) della compagnia La corte dei folli di Fossano.

Ci sono ancora abbonamenti e biglietti disponibili per gli spettacoli della rassegna.

Prezzi biglietti singoli spettacoli della rassegna “Teatro del Territorio”:

Platea 15 euro (ridotto a 14) / Galleria 13 euro (ridotto a 12)

Ridotto bimbo con meno di 10 anni: 10 euro

I biglietti degli spettacoli della rassegna “Teatro del Territorio” sono disponibili nei punti vendita del Circuito PiemonteTicket.

L’elenco completo dei punti vendita è sul sito www.ticket.it.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium