/ Attualità

Attualità | 17 marzo 2015, 16:45

Sanpellegrino: concluso incontro con i sindacati sulla cessione di acqua S. Bernardo al gruppo Montecristo

Si è appena concluso, presso Confindustria di Cuneo, l’incontro nel quale Sanpellegrino ha annunciato ai sindacati la sigla dell’accordo preliminare condizionato con il Gruppo Montecristo per la cessione degli stabilimenti di Garessio e di Ormea e delle attività connesse al marchio di acqua minerale S. Bernardo

Sanpellegrino: concluso incontro con i sindacati sulla cessione di acqua S. Bernardo al gruppo Montecristo

Si è appena concluso, presso Confindustria di Cuneo, l’incontro nel quale Sanpellegrino ha annunciato ai sindacati la sigla dell’accordo preliminare condizionato con il Gruppo Montecristo per la cessione degli stabilimenti di Garessio e di Ormea e delle attività connesse al marchio di acqua minerale S. Bernardo. Nel corso dell’incontro, il Gruppo Montecristo ha illustrato il suo piano di sviluppo relativo ai siti produttivi e al marchio S.Bernardo.

“Nei mesi scorsi abbiamo ricevuto numerosi segnali di attenzione da parte di possibili acquirenti per S.Bernardo, un dato che testimonia il forte apprezzamento del mercato per un marchio storico, con un’equity elevata – dichiara Stefano Agostini, Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo Sanpellegrino -. Questa operazione rientra nel percorso strategico di ottimizzazione del portafoglio marchi Sanpellegrino, con l’obiettivo di consolidare la competitività e le performance positive che i marchi del Gruppo registrano sul mercato interno e nell’export”.

Fra le richieste di acquisto ricevute per il business S. Bernardo, Sanpellegrino ha deciso di privilegiare quella pervenuta da parte del Gruppo Montecristo, una realtà industriale che ha fornito le necessarie garanzie di continuità e di sviluppo del business.

Il Gruppo Montecristo è una società composta da famiglie italiane che da generazioni operano nel settore delle acque minerali e del beverage.

“Vogliamo ringraziare Sanpellegrino per la fiducia accordata in questa trattativa e teniamo ad assicurare che il Gruppo Montecristo riporrà su S. Bernardo tutte le proprie risorse ed energie – commenta Antonio Biella, CEO del Gruppo MontecristoSi tratta di un progetto che coltiviamo da tempo, un sogno che oggi è diventato realtà, visto che l’acqua S. Bernardo è stata sempre uno dei nostri punti di riferimento, a livello di qualità e di immagine”.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium