/ Eventi

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | sabato 06 giugno 2015, 18:46

Porte aperte in cascina per i vent’anni dell’azienda agricola “Riberi & Martini”

Domenica 7 giugno pomeriggio in frazione Ronchi grande festa con merenda “sinoira”

Porte aperte in cascina per i vent’anni dell’azienda agricola “Riberi & Martini”

Domenica 7 giugno, nel pomeriggio, le famiglie Riberi e Martini hanno dato appuntamento in Frazione Ronchi (via Basse di Chiusano 20 - Cuneo) a tutti gli amici e i clienti per vedere con i loro occhi come lavora un’azienda agricola e festeggiare insieme i 20 anni di attività con una grande merenda “sinoira” in cascina. La festa è pensata in particolare per le famiglie e i bambini, che potranno passare dalle serre alla stalla e al caseificio a bordo di un calesse trainato da un cavallo. La partecipazione è libera

“Dopo aver festeggiato, sabato scorso, i primi 10 anni di distribuzione di latte crudo in provincia di Cuneo – spiega Gianni Riberi -  regalando a tutti i nostri clienti e ai tanti che sono venuti a conoscerci per l’occasione, 650 litri di oro bianco in cambio di un’offerta libera per ‘Dogs for Kids’ (la onlus cuneese che aiuta gratuitamente le famiglie con bambini e ragazzi affetti da autismo o disabilità fisiche-mentali addestrando cani che siano in grado di svolgere sia attività di assistenza che ludico-formativa per i bambini disabili), è giunto il momento di fare festa anche per i 20 anni di attività della nostra azienda agricola.

In entrambi i casi si tratta di un modo per ricambiare la fiducia che i cuneesi ci hanno accordato in questi 20 anni di attività e, in particolare, nel caso dei 10 anni di distribuzione del latte fresco, è stato anche un modo di dare un piccolo contributo ad una realtà locale che va valorizzata. Infine, proprio in questi giorni, abbiamo avuto modo di festeggiare entrambi i traguardi raggiunti con un nuovo nato: dal 2 giugno a Bra abbiamo aperto un altro punto vendita ‘Fresco di natura’ in via Vittorio Emanuele 83, dove anche i braidesi potranno gustare le primizie dell’orto, i formaggi e i latticini prodotti con il nostro latte”.

C.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore