/ Eventi

Eventi | 07 settembre 2015, 11:16

Mango: al via domenica 13 settembre il "Festival d'Incanto"

Palcoscenico sarà ancora una volta il Castello di Mango

Mango: al via  domenica 13 settembre il "Festival d'Incanto"

“Nasce nell’acqua ma muore nel vino – parole e canti dalla risaia” è lo spettacolo presentato da Assemblea Teatro con la regia di Renzo Sicco, testo di Laura Pariani, interpretato da Manuela Massarenti e con i canti eseguiti dal vivo da Valeria Binigni, Paola Lombardo e Betti Zambruno.

Andrà in scena al castello di Mango domenica 13 settembre alle ore 17, nell’ambito dell’ottava edizione del “Festival D’Incanto: racconti e sogni fra i castelli”.

Intorno ad un tavolo, viene preparato un vero risotto. Così, un breve momento di ristoro si mescola ad una storia che inizia nel lontano 1914, passando attraverso il Ventennio, le risaie, la povertà del dopoguerra, l’emigrazione e il lavoro. E’ così che la straordinaria autrice di questo testo, Laura Pariani, finalista al Campiello 2003 e 2010 e Premio Carlo Levi 2014, ci racconta il suo incontro con “Nives”, donna d’acqua e di terra, donna di riso.

Nives racconta di fronte ad un piatto di riso, cotto alla piemontese, e dunque con un bel bicchiere di vino… perché si sa, il riso nasce nell’acqua ma muore nel vino!… Parla di sé e così della Sua Italia, un’Italia povera dove le donne andavano a mondare, a strappare il riso all’acqua, “sveglia presto e quasi nessun soldo in tasca”. Poi fu il tempo del Duce, e tutte andarono a Roma cantando, attraverso un paese che viaggiava veloce verso un triste destino. 

Dopo lo spettacolo, verso le 19.30 l’enoteca regionale Colline del Moscato propone un’apericena (su prenotazione entro l’11.09 al numero telefonico +39 0141 89291, info@enotecamoscato.com) accompagnata dalla musica del “Cosentino - Porta - Stolfi trio": i tre musicisti presentano in concerto alcuni brani tratti dai rispettivi repertori originali, brani e improvvisazioni free jazz .

Il trio nasce dall’iniziativa del batterista Donato Stolfi che coinvolge il chitarrista Filippo Cosentino e il sassofonista Paolo Porta.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium