/ Scuole e corsi

Spazio Annunci della tua città

Pannello solare,Veranda FIAMMA, Portabici FIAMMA 4 canaline, TV e decoder in mobiletto dedicato, Antenna digitale,...

Strepitosa occasione composta da soggiorno più angolo cottura due camere ,,gran terrazzo più grande giardino...

Vendo Guantoni Vandal Pelle Neri da Sacco Taglia L Usati Pochissimo (praticamente nuovi) Posso inviare altro foto ...

Vendo Sacco Punchbag Box Paracolpi Pesante Leather Pro International Professionale Usato Pochissimo (praticamente...

Che tempo fa

Cerca nel web

Scuole e corsi | venerdì 04 dicembre 2015, 07:13

Fossano: l'Eduscopio premia il Liceo Ancina a livello provinciale e regionale

Il Liceo Ancina risulta al primo posto nell’indice FGA negli elenchi dei Licei scientifici e dei Licei delle scienze umane

Lo confermano gli esiti emersi dallo studio della Fondazione Agnelli di Torino che per il secondo anno ha predisposto un sito web gratuito denominato www.eduscopio.it che valuta la qualità di 4.400 licei e istituti tecnici in tutta Italia.

L’idea di fondo è verificare il livello di preparazione degli studenti di un Istituto superiore partendo dai risultati ottenuti (esami e crediti) all'università dai suoi ex-allievi per trarne un’indicazione di qualità sull’offerta formativa delle scuole: i risultati universitari, infatti, riflettono e danno informazioni anche sulla qualità delle “basi” formative ricevute, sulla bontà del metodo di studio e sull’utilità dei suggerimenti orientativi acquisiti presso le scuole secondarie.

Il Liceo Ancina risulta – constata Ezio Delfino dirigente scolastico del Liceo fossanese - al primo posto nell’indice FGA negli elenchi dei Licei scientifici e dei Licei delle scienze umane ed al secondo posto negli elenchi dei Licei linguistici nella Provincia di Cuneo, intesa come zona territoriale omogenea, e presenta anche il più alto FGA tra tutti i Licei scientifici del Piemonte”.

Per comparare la capacità delle scuole superiori di preparare per gli studi universitari si sono presi in considerazione due indicatori: la media dei voti conseguiti agli esami universitari, ponderata per i crediti formativi di ciascun esame per tenere conto dei diversi carichi di lavoro ad essi associati; i crediti formativi universitari ottenuti. Un FGA - indicatore sintetico che combina medie e percentuali di crediti acquisiti dando loro lo stesso peso (50/50) - di 95,73 significa che gli studenti provenienti dall’indirizzo scientifico del Liceo Ancina sono riusciti a ottenere alle commissioni universitarie, come voto agli esami, in media 29.20/30 con circa 98.08 crediti formativi. E così per gli altri due indirizzi: gli studenti del linguistico sostengono esami universitari con una media di 27,67/30mi e quelli delle scienze umane con una media di 27,96/30mi.

I validi risultati del Liceo Ancina di Fossano confermano la bontà del modello didattico proposto negli anni dai docenti dell’istituto, modello caratterizzato da un forte investimento sull’autonomia di studio, sul potenziamento della logica, sulla comunicazione di apprendimenti significativi su cui si innesta una proposta formativa che promuove occasioni di arricchimento personale e culturale dello studente (convegni, mostre, stages, ricerche, concorsi, tirocini, scambi linguistici con realtà estere…).

Puntiamo sulla qualità dell’insegnamento e sulla autonomia di studio degli alunni – conferma il preside Delfino - : l’obiettivo è consolidare negli studenti quelle che chiamiamo competenze culturali ed il gusto per l’apprendimento personale. Le famiglie e le realtà territoriali collaborano dando credito all’azione formativa del Liceo e sostenendo la partecipazione attiva dei propri figli. I risultati di Eduscopio riconoscono il lavoro di preparazione e di aggiornamento dei docenti, artefici, con gli studenti, di questi risultati”.

Nella ricorrenza dei 70 anni del Liceo Ancina - avviato per volere del Comune di Fossano nel novembre 1945 per ‘offrire un’opportunità a tutti coloro che abbiano volontà e capacità per percorrere le vie dello studio’ come prometteva il manifesto pubblicitario dell’epoca – i risultati rilevati dalla Fondazione Agnelli confermano la lungimiranza della scelta degli amministratori di allora e rilanciano il valore dell’insegnamento e dello studio liceale come strada di crescita culturale e umana.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore