/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 30 dicembre 2015, 11:06

Piazza Foro Boario ospiterà un nuovo punto Baladin: siglato l’accordo per la gestione di Tettoia Vinaj

Baladin ha espresso la volontà di continuare la gestione in Viale degli Angeli, ragionando su un cambio di target

Piazza Foro Boario ospiterà un nuovo punto Baladin: siglato l’accordo per la gestione di Tettoia Vinaj

Siglato l’accordo tra Baladin e la società di gestione per la concessione degli spazi di tettoia Vinaj. A firmarlo Teo Musso e Elio Parola in rappresentanza del birrificio di Piozzo e il geometra Dario Dalmasso.

L'idea per il nuovo progetto è quella di creare un punto di incontro per la diffusione della conoscenza e della cultura della birra artigianale con particolare attenzione nei confronti delle produzioni locali, non solo prodotti Baladin.

Uno spazio che ha l'intenzione di ravvivare un nuovo polo di Cuneo, riqualificato nell’ambito del progetto P.I.S.U.

I lavori nella struttura di Tettoia Vinaj cominceranno con ogni probabilità a partire da febbraio 2016: l’obiettivo è quello di poter avere un Baladin al Foro Boario tra aprile e maggio.

Già presi accordi con realtà locali, in particolar modo da segnalare la collaborazione prevista con il Conservatorio Statale di Musica di Cuneo.

"La nostra ambizione è quella di creare a Cuneo un luogo che accolga i tanti appassionati della birra artigianale e che abbia caratteristiche innovative e uniche per il mercato italiano."- ha spiegato Teo Musso, fondatore del marchio Baladin.

Per quel che riguarda la struttura di Viale degli Angeli, il birrificio di Piozzo ha espresso la volontà di continuare a mantenere la gestione, ragionando però su un target differente di modo da non creare un doppione nella stessa città e poter,quindi, continuare a rendere viva Cuneo sia sul Viale che nel ristrutturato Foro Boario.

daniele caponnetto

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium