/ Attualità

Affari & Annunci

vendo banco da officina mt. 4x1,10 h 90cm sega nastro mod. SN212P valex trapano a colonna mod. TR16R valex

L`edificio comprende due alloggi di rispettivamente mq 78 e mq 48 con tre cantine, soffitte ed ingresso in comune, in buonissimo stato, ristrutturato. Al medesimo sono legati...

Graziosi bicchierini da liquore d`epoca con vassoio. - Vendo a € 15,00 - Ritiro della merce in loco o consegna nel raggio di 5 Km. - Per info contattare il n. 340-9157055. - ...

Che tempo fa

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Cerca nel web

Attualità | lunedì 11 gennaio 2016, 10:41

Federico Borgna è sessantanovesimo nella classifica dei sindaci italiani: cala il gradimento del primo cittadino cuneese

6,5 punti percentuali in meno rispetto allo scorso anno, oltre 8 punti rispetto al 2012

Pubblicata oggi, lunedì 11 gennaio, sul quotidiano Il Sole 24 Ore la classifica dei sindaci più amati d’Italia. L’indagine svolta da Ipr Marketing mette in evidenza un calo nella “Governance Poll 2015” per i comuni piemontesi, eccezion fatta per Piero Fassino, primo cittadino di Torino, quarto nella classifica guidata dal sindaco di Lecce, Paolo Perrone seguito da Luigi Brugnaro (Venezia) e Matteo Ricci (Pesaro).

Sessantanovesimo posto per il sindaco della Granda, Federico Borgna a pari merito con Fabrizio Brignolo primo cittadino di Asti. Il sindaco cuneese e presidente dell’Ente provinciale si colloca con un gradimento del 51,7%, 6,5 punti percentuali in meno rispetto allo scorso anno, oltre 8 punti rispetto al 2012, anno del suo inserimento.

Tra i comuni piemontesi  peggio di lui solamente  Andrea Ballarè, sindaco di Novara (ottantottesimo) e Rita Russo, Alessandria (centesima).

 

daniele caponnetto

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore