/ Saluzzese

Saluzzese | 12 aprile 2016, 20:57

Pochi parcheggi e viabilità “strozzata”: petizione dei commercianti di Piazza Cavour al sindaco di Saluzzo

Adesione “bulgara” al documento: lo hanno firmato quasi tutti. Segno di un malcontento generale

Piazza Cavour a Saluzzo

Piazza Cavour a Saluzzo

Ancora commercianti sul piede di guerra, a Saluzzo.                                    

Un manipolo di esercizi pubblici che si affaccia su Piazza Cavour ha infatti promosso una raccolta di firme in calce ad una petizione con la quale lamentare tutte le difficoltà di parcheggio e di circolazione venutesi a creare dopo i lavori di riqualificazione e pedonalizzazione dell’area, che l’hanno portata ad essere un tutt’uno con Piazza Garibaldi e Corso Italia.

Per Piazza Cavour,  si erano spesi poco meno di un milione di euro  (830 mila dei quali arrivati dalla Regione nell’ambito del Piano Territoriale Integrato, i restanti dall’accensione di un mutuo) cui andavano sommati i 68 mila euro per l’arredo del “parco giochi” che c’è tra il parcheggio della piazza e l’Ala di ferro.

Per la verità i le preoccupazioni legate a meno posti auto a disposizione aveva create non poche apprensioni fra i commercianti, sin dalla fase progettuale: il timore, forse confermato dagli scontrini fiscali era quello che meno posti auto equivalesse a meno clienti ed a meno incassi. Perché va detto, ad onor del vero, che nella riqualificazione di Piazza Cavour e Garibaldi, si sono “persi” una settantina di parcheggi.

Sui contenuti della lettera regna al momento uno strano riserbo, ma si sa per certo che nel mirino ci sono la strozzatura del traffico a lato dell'Ala di ferro e la difficoltà di parcheggio e che l’adesione alla protesta  ha raggiunto percentuali a dir poco “bulgare”, con la quasi totalità dei commercianti che avrebbero firmato la petizione.

Petizione che dovrebbe venire consegnata al sindaco Mauro Calderoni domattina (mercoledì 13 aprile) o, al più tardi, domani pomeriggio, da una delegazione dei firmatari.  

R.G.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium