/ Cuneo e valli

Cuneo e valli | 14 aprile 2016, 12:14

"Innovatori per l'ambiente": tornano a Cuneo gli incontri dedicati alle buone pratiche ambientali

Si parte giovedì 21 aprile alle 21

Foto di Fred Cigno

Foto di Fred Cigno

L'associazione culturale WSF Collective, in collaborazione con il circolo locale di Legambiente e con il patrocinio del Comune di Cuneo, propone una nuova edizione del ciclo di conferenze "Innovatori per l'ambiente", incentrato sulla presentazione di buone pratiche ambientali ideate da aziende e associazioni.

Si parte giovedì 21 aprile alle 21 con il primo incontro, dal titolo "L'energia è un bene comune: 5 modi per risparmiarla con buon senso".

Denis Operti di Granda Smart, azienda cuneese di consulenza energetica, parlerà del proprio gruppo d'acquisto per ridurre i costi dell'energia; Davide Drago di Midori Srl, start up incubata nell'I3P di Torino, illustrerà il suo sistema di misurazione dei consumi energetici per ridurre gli sprechi; Francesco Blotto di 4USolution Srl, società di ingegneri di Savigliano, presenterà i nuovi sistemi di accumulo per poter essere sempre più indipendenti energeticamente; Sergio De Bortoli di Energrid Spa, società di vendita di energia, mostrerà i diversi modi per finanziare l'efficientamento energetico; infine, Bruno Piacenza presenterà alcuni progetti di Legambiente Cuneo e trarrà le conclusioni della serata.I prossimi incontri si svolgeranno il 19 maggio alle 21 ("Agricoltura fra tradizione e futuro") e il 16 giugno, sempre alle 21 ("Cambiare la mobilità per rilanciare l'economia di una provincia").

Tutte le conferenze prevedono l'ingresso gratuito e si terranno nella Sala Vinaj di Palazzo San Giovanni, a Cuneo in via Roma 4. Sono stati numerosi i feedback positivi ricevuti alla scorsa edizione dell'iniziativa: è nata da questi incontri, ad esempio, l'idea di "Cuneo nido della biodiversità", selezionata per partecipare al progetto “Bellezza Italia” di Legambiente e Unipol.

Alle conferenze sono seguiti a ruota workshops per "green makers" e laboratori nelle scuole, così come il concorso da 1000 euro per le buone pratiche ambientali, finanziato dalla Fondazione CRC e vinto dal gruppo Z di Zappa; ancora, interviste ad altri "portatori" di buone pratiche, che usciranno nei prossimi giorni per promuovere il crowdfunding per il Green Park Festival, evento culmine di “Innovatori per l’ambiente”.

Per maggiori informazioni, seguite la pagina www.facebook.com/WSFCollective

c.s.

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium