/ Curiosità

Che tempo fa

Cerca nel web

Curiosità | 21 aprile 2016, 12:57

Getta scompiglio a Milano uscendo da un borsone: la protagonista è una ragazza di Peveragno

Italia 1 ha organizzato un flashmob per promuovere la serie Blindspot allarmando i passanti curiosi con una grossa valigia abbandonata in centro a Milano

Giorgia Bellanova

Giorgia Bellanova

Giorgia Bellanova è di Peveragno ed ha 19 anni, è stata scritturata da Mediaset per il lancio su Italia 1 di Blindspot serie tv record di ascolti negli Stati Uniti e che a maggio debutterà in Italia in prima serata.

In occasione del lancio italiano del telefilm è stato organizzato da Mediaset un flash mob che ha attirato centinaia di curiosi ricalcando una delle prime scene dello show della Nbc. Giovedì 14 aprile alle 17.30, in pieno orario di punta in Corso Vittorio Emanuele a Milano è stata notata una voluminosa borsa grigia apparentemente abbandonata. Alcuni passanti, in realtà attori, hanno fatto capannello intorno al borsone che, improvvisamente, ha iniziato ad animarsi. Una guarda giurata, anch'essa complice, ha chiesto rinforzi e ordinato ai curiosi di stare indietro. A quel punto dalla borsa è uscita una ragazza apparentemente nuda e completamente tatuata, aiutata dalle guardie giurate la misteriosa giovane, evidentemente disorientata, si è fatta largo tra la folla raggiungendo Piazza San Babila dove si è accasciata prima di essere caricata in un’auto e portata via tra la sorpresa dei curiosi.

In originale, la scena avviene di notte nel bel mezzo di Times Square a New York, la storia comincia quando la polizia capisce che ognuno dei tatuaggi sulla pelle della protagonista, http://www.imdb.com/name/nm1526352/?ref_=fn_al_nm_1Jaimie Alexander, nasconde un mistero da risolvere.

"Frequento la BCM, scuola europea di estetica a Milano, durante una lezione di Effetti Speciali il mio professore ha chiamato me ed una mia compagna, dopo aver notato la somiglianza con 'attrice protagonista del telefilm, e ci ha spiegato della sua futura collaborazione con Mediaset per il lancio della serie televisiva." racconta Giorgia, e continua:"Abbiamo deciso di partecipare al casting entrambe, dopo due settimane ho scoperto di averlo superato con mia grandissima sorpresa. Sono stata tatuata temporaneamente con una tecnica particolare dal prof. Leonardo Giacomo Borgese e dalla sua assistente Linda Aliprandi per 13 ore suddivise in due giorni. E' stata un'immensa soddisfazione partecipare al lancio di una serie così famosa, non avrei mai pensato di poter avere questa occasione."

l.m.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium