/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | sabato 22 ottobre 2016, 18:06

Borgo San Dalmazzo dà l'addio a Carlo Bono: “Mettiamo nelle mani del Signore il calvario di quest'ultima settimana”

Funerali concelebrati dal parroco di Borgo e Acceglio. Tanti gli amici dall'Alta Val Maira dove amava trascorrere l'estate con la famiglia

C'erano tanti amici dall'Alta Valle Maira e da Acceglio oggi a dare l'ultimo saluto a Carlo Bono, ex impresario edile di Borgo San Dalmazzo. Si sono stretti intorno al dolore composto della famiglia. Carlo Bono, pensionato di 74 anni, è morto sabato scorso all'ospedale di Cuneo, quattro giorni dopo la caduta da una barella che si è rotta.

I funerali nella parrocchia di San Dalmazzo sono stati concelebrati dal parroco di Borgo don Michele Sanmartino e dal parroco di Acceglio don Beppe Dalmasso. È stato proprio quest'ultimo a ricordare la passione di Carlo per l'Alta Val Maira dove amava trascorrere tutte le estati: “Carlo era così appassionato di Borgata Pratorotondo, lui e la moglie Marisana erano sempre i primi a salire e gli ultimi a scendere dalla valle. Gli piaceva il suo angolo di montagna, il suo forno e la cappella Madonna della Neve a cui era tanto affezionato. Mettiamo nelle mani del Signore tutta la vita di Carlo, gli ultimi mesi di malattia e soprattutto il calvario di quest'ultima settimana”.

“Noi uomini siamo così fragili” ha detto don Beppe ricordando la frase in occitano incisa sul forno: “Il tempo mi aveva sciupato, avevo bisogno di essere riparato”.

Carlo Bono lascia la moglie Marisana, i tre figli Manuela, Gianpaolo e Jessica, la nipote Joanna e la pronipote Margherita.

La messa di Settima sarà celebrata nella chiesa parrocchiale di San Dalmazzo sabato 29 ottobre alle 18, quella di Trigesima sabato 19 novembre alle ore 18. Sarà celebrata anche una messa in frazione Chialvetta di Acceglio sabato 29 ottobre alle ore 16.

cristina mazzariello

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore