/ Artigianato

Artigianato | lunedì 21 novembre 2016, 10:18

Fossano: gli associati Confartigianato hanno festeggiato i 35 anni di iscrizione

L'incontro annuale dedicato al Premio Imprenditoria Artigiana si è tenuto lo scorso 20 novembre; Gianfranco Canavesio: "Un piacevole momento per confrontarsi sul non facile percorso del comparto"

Si è tenuto lo scorso 20 novembre a Fossano il tradizionale Premio Imprenditoria Artigiana, dedicato alla fedeltà associativa e all’abilità e genialità dell’artigianato del territorio.

L’iniziativa, organizzata dalla Confartigianato – zona di Fossano, con il sostegno della Cassa di Risparmio di Fossano, intende sottolineare il valore dell’imprenditoria locale nel segno di una continuità che affonda le sue radici nella illustre tradizione artigiana del territorio fossanese. Dopo la sfilata della Confartigianato e della Confraternita di Sant’Eligio dalla Chiesa dei Battuti Rossi al Duomo, si è tenuta la Santa Messa celebrata dal Vescovo Monsignor Piero Delbosco.

La giornata è poi proseguita il pranzo sociale a Cussanio, presso il ristorante “Il Giardino dei Tigli” e la consegna dei riconoscimenti per la Fedeltà Associativa.

Sono stati premiati per i 35 anni di iscrizione alla Confartigianato: Bonassisa Fiorella - parrucchiera - Fossano; Morano Mario - installatore idraulico - Fossano; Tavella Franco - edile piastrellista -Centallo; Teobaldi Renato - installatore idraulico - Trinità; Caranta Aldo - autotrasportatore - Fossano. Due i premi per i 50 anni di fedeltà associativa, a Morano Margherita e a Bertola Maria entrambe parrucchiere in Fossano.

«È un appuntamento importante – afferma Gianfranco Canavesio, presidente della Zona di Fossano di Confartigianato – che celebra il lavoro artigianale ed il senso di appartenenza alla nostra Associazione. È anche l’occasione per confrontarsi sul non facile percorso del nostro comparto in questi ultimi anni, condividerne gli sforzi ed i risultati, camminare insieme verso un futuro di sviluppo. È anche però il piacevole momento della convivialità e del riconoscimento dell’impegno degli artigiani fossanesi che riceveranno il premio alla fedeltà associativa

«Il nostro comparto – sottolinea Domenico Massimino, presidente di Confartigianato Imprese Cuneo – sta a fatica uscendo da un lungo periodo di difficoltà ed ha bisogno di ritrovarsi e di condividere esperienze e progetti. L’appuntamento con la fedeltà associativa rappresenta l’occasione non solo per rinsaldare il senso di appartenenza all’Associazione, ma anche per sottolineare il lavoro artigianale, simbolo di una tradizione illustre dalla quale oggi vengono recuperati tutti quegli elementi positivi che rendono il nostro artigianato unico e irripetibile nel mondo.»

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore