/ Scuole e corsi

Che tempo fa

Cerca nel web

Scuole e corsi | 07 dicembre 2016, 10:31

Scuola, liceo classico "Govone": primo gradino del podio per la 3^B al concorso nazionale "Le 5 E dell'Energia 2016"

Gli alunni sono stati premiati contestualmente alla partecipazione al concorso nella mattinata di ieri (6 dicembre), a Roma, dall'Osservatorio Permanente Giovani-Editori

Scuola, liceo classico "Govone": primo gradino del podio per la 3^B al concorso nazionale "Le 5 E dell'Energia 2016"

La classe III liceo B del liceo classico "Govone" a indirizzo internazionale, è stata premiata martedì 6 dicembre a Roma dall'Osservatorio Permanente Giovani-Editori per il concorso "Le 5 E dell'Energia" a cui ha partecipato nello scorso 2015/16, in II liceo, nell'ambito del progetto "Il Quotidiano in classe" in collaborazione con il progetto Enel "Playenergy".

Il concorso “Le 5 E dell’energia” proponeva alle classi di esplorare il mondo dell’energia scegliendo di approfondire una tra le sue molteplici dimensioni, razionalizzate in cinque ambiti (Evoluzione, Efficienza, E-mobility, Expo Milano 2015, Entertainment) attraverso interviste/reportage/inchieste, coinvolgendo amici, concittadini e parenti.

La classe è risultata prima classificata a livello nazionale per aver realizzato sotto il coordinamento della professoressa Elena Rolando un sondaggio sull'energia. Due alunne, Allegra Primavera e Giulia D'Aleo, hanno poi rielaborato i dati in una presentazione multimediale dal titolo "E come evoluzione", in cui sono stati ripresi anche alcuni spunti emersi durante la visita guidata effettuata in II liceo presso il Padiglione dell'Enel all'EXPO di Milano: tra i temi trattati dal lavoro premiato, le prospettive future nel campo  della produzione e del consumo di energia, le possibilità offerte dalle fonti rinnovabili, lo sviluppo di reti e città intelligenti e il coinvolgimento attivo delle nuove generazioni in tale evoluzione.

La Giornata Nazionale di Premiazione, a cui hanno partecipato le due studentesse in rappresentanza della classe accompagnate dalla professoressa Rolando, è stata presentata dalla giornalista Maria Concetta Mattei del TG2, che ha intervistato gli studenti e i docenti premiati circa il tipo di lavoro svolto, le eventuali difficoltà incontrate, la parte più stimolante riscontrata nel corso della preparazione dell’elaborato finale, lo spunto da cui è emersa l’ispirazione.

Erano presenti anche Andrea Ceccherini, Presidente dell’Osservatorio Permanente Giovani-Editori, Felice Valente, Head of People Development and Sourcing di Pirelli, Andrea Falessi, Responsabile Comunicazione Italia di Enel, Raffaele Bonsignore, Presidente della Fondazione Sicilia, Piergiovanni Sciascia, Marketing Manager de La Gazzetta dello Sport, Daniela Tornielli della Fondazione Cassa di Risparmio di Torino, Jacopo Loredan Direttore del mensile Focus, Sara Mele, Dirigente Settore Educazione e Istruzione della Regione Toscana, Daniela Buoli, Marketing Manager Corriere.it e Aligi Cioni, componente del Consiglio di Amministrazione dell’Osservatorio Permanente Giovani-Editori con delega ai Concorsi.

NELLA FOTO: Le studentesse Giulia D'Aleo e Allegra Primavera con la profssa Elena Rolando, premiate da Andrea Falessi, Responsabile Comunicazione Italia di Enel, e dalla giornalista del Tg2 Maria Concetta Mattei.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium