/ Eventi

Eventi | 10 dicembre 2016, 16:16

Fossano, Enzo Fornione torna alla sua "seconda voce": il pianoforte

Il nuovo progetto "istantaneo" dell'artista è The Orange Side, che vedrà presentazione venerdì 16 dicembre alle 21 nella chiesa dei Battuti Bianchi

Foto generica

Foto generica

Dopo varie collaborazioni con altri musicisti come pianista, come compositore di musica per il teatro e autore di canzoni, Enzo Fornione, docente di pianoforte presso la FFM, torna alla ricerca di un dialogo musicale introspettivo, intimo, ritornando interamente a quella che, da sempre, è la sua seconda voce, il pianoforte.

The Orange Side è un progetto che parte quasi interamente dall’anima dell’improvvisazione. In esso viene tracciata una linea tematica che funge da guida, ma le armonie, arpeggi, soluzioni ritmiche hanno libertà di muoversi per dare spazio al sentimento istantaneo, all’interpretazione di un momento, al puro “divertimento” dell’artista.

Nasce così da uno stile definibile come “crossover”, in questo caso incrocio ed incontro tra la sonorità della musica jazz e le tematiche del pop la cui origine trova il suo centro nella percezione che il colore arancione suggerisce per la sua capacità di esprimere contemporaneamente energia e introspezione, rispecchiando perfettamente il significato del colore inteso sotto molteplici aspetti.

Caldo, luminoso, simboleggiante l’ottimismo, l’equilibrio, la concentrazione e la determinazione. I brani scorrono proprio attraverso queste ispirazioni collocando il colore al centro dell’anima e mettendo la musica come mezzo su cui porre la propria libertà ed il proprio istinto.

L’artista e l’ascoltatore giungono così ad un significato più ampio della semplice trasmissione del colore così come appare agli occhi. Un esempio chiaro si trova in "Emission” dove si ascolta il respiro e nel respiro l’equilibrio, oancora in “Resus” la cui componente principale è la positività e la crescita, e via discorrendo brano per brano come “L’attesa”, “In est”, “In ovest” (la determinazione), “Goodnight my car” (l’abbandono dalla materia allo spirito) ed infine in “Una sera” e in “Satur” si ritrova l’armonia nelle semplici cose.

La Fondazione Fossano Musica invita il pubblico Fossanese e non solo a partecipare alla presentazione del progetto “The Orange Side”, che si terrà venerdì 16 dicembre alle 21 presso la Chiesa dei Battuti Bianchi in Largo Camilla Bonardi.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium