/ Cronaca

Affari & Annunci

vendo banco da officina mt. 4x1,10 h 90cm sega nastro mod. SN212P valex trapano a colonna mod. TR16R valex

L`edificio comprende due alloggi di rispettivamente mq 78 e mq 48 con tre cantine, soffitte ed ingresso in comune, in buonissimo stato, ristrutturato. Al medesimo sono legati...

Graziosi bicchierini da liquore d`epoca con vassoio. - Vendo a € 15,00 - Ritiro della merce in loco o consegna nel raggio di 5 Km. - Per info contattare il n. 340-9157055. - ...

Che tempo fa

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Cerca nel web

Cronaca | sabato 07 gennaio 2017, 16:35

Presidio animalista davanti al mattatoio di Bra

Da stamattina protesta pacifica dei gruppi M.E.T.A. di Cuneo e N.A.L.A. di Genova: “Siamo nel 2017, non è necessario mangiare nessuno, non è necessario uccidere nessuno per stare bene”

Hanno allestito un presidio pacifico davanti al mattatoio di Bra con cartelloni e striscioni animalisti. A protestare sono esponenti dei gruppi M.E.T.A. di Cuneo (Movimento Etico Tutela Animali e ambiente) e N.A.L.A. di Genova (Nuova associazione liberazione animali), ma anche alcuni attivisti liberi.

Sono davanti ai cancelli da questa mattina: “Siamo qui per testimoniare con i nostri corpi quello che è il simbolo in assoluto del dominio e dello sterminio. Siamo nel 2017, non è necessario mangiare nessuno, non è necessario uccidere nessuno per stare bene. La scelta etica è la scelta migliore per la nostra evoluzione e per quello che riguarda anche la nostra salute. Questo è il nostro messaggio. Vogliamo sensibilizzare, e soprattutto mettere in luce questi luoghi, i mattatoi, che tendenzialmente sono lontani dai centri abitati, piuttosto occultati”.

Francesca Burdisso

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore