/ Cuneo e valli

Affari & Annunci

AFFITTASI IN BORGATA OCCITANA SOLEGGIATA A METRI 1.300 DA MAGGIO A OTTOBRE, ANCHE SETTIMANALMENTE, ALLOGGIO IN BAITA DI CIRCA 70 MQ. FINEMENTE RISTRUTTURATO E DOTATO DI TUTTI I...

Vendesi macchine falegnameria per cessata attivita` funzionanti e in buon stato tel.0174.227543 Ore pasti. Montaldo di Mondovì CN.

vendo banco da officina mt. 4x1,10 h 90cm sega nastro mod. SN212P valex trapano a colonna mod. TR16R valex

Che tempo fa

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Cerca nel web

Cuneo e valli | domenica 08 gennaio 2017, 18:31

Su Youtube uno Zabaione al tavolo: il “grazie” del ristorante Torrismondi verso i clienti (VIDEO)

Pier Paolo “Pippi” Rosa, di fronte ad una videocamera, ha ripercorso i passaggi per la realizzazione dello Zabaione a base di Moscato e Marsala

Un fermo immagine del video

I titolari ne avevano annunciato la chiusura (prevista per il 31 dicembre) sulle pagine del social network Facebook.

Ed oggi, a distanza di qualche giorno, hanno pubblicato su Youtube un video con in quale hanno voluto ringraziare tutta la clientela per la fiducia e l’affetto dimostrati in questi tanti anni di attività

Stiamo parlando del ristorante Torrismondi di via Michele Coppino a Cuneo, che ha chiuso i battenti il giorno di San Silvestro.

Nella giornata di ieri, 7 gennaio, sul canale Youtube “Pippi Chef” del titolare Pier Paolo Rosa è comparso un video intitolato “Lo Zabaione ‘al tavolo’ per i clienti del Torrismondi”.

Ciao ragazzi, sono Pippi. – scrive il titolare - Per ringraziarvi tutti quanti dell'affetto dimostrato, vogliamo farvi uno Zabaione ‘al tavolo’".

Nel filmato, oltre ai ringraziamenti a quanti hanno varcato la porta del ristorante, vera e propria “istituzione” per centinaia di cuneesi e non, lo chef ripercorre passo, passo il procedimento per la realizzazione di un ottimo Zabaione a base di uova, zucchero, Moscato e Marsala.

Un modo originale per ringraziare la clientela.

Ogni cliente che entra è un amico che esce” ha scritto nei giorni scorsi lo stesso Pier Paolo Rosa.

 

 

Nicolò Bertola

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore