/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | lunedì 09 gennaio 2017, 14:12

300 euro al mese per gestire l'unico esercizio pubblico di Camo

Tutte le informazioni e i documenti da scaricare per la partecipazione al concorso sono pubblicati sulla prima pagine del sito www.comune.camo.cn.it.

Camo è un piccolo comune delle Langhe. Conta 206 anime e come ogni piccolo centro di provincia i punti d'incontro degli abitanti sono pochi, ma fondamentali nel ruolo di aggreagatore sociale di queste località. 

A Camo l’unico esercizio pubblico ancora presente è un bar-pizzeria di piazza Carlo Cirio per cui la Giunta comunale ha emesso un bando di locazione della durata di sei anni, eventualmente rinnovabili. Qui è presente una bocioffila e una sala polivalente dove la pro Loco porta avanti le proprie iniziative.

I due gestori attuali, dal 1° aprile, non continueranno - per motivi personali - l'attività all'interno dell'esercizio. Così il comune dal 1° gennaio ha emesso una bando con scadenza a mezzogiorno del 30 gennaio con apertura delle buste previste per mercoledì 1° febbraio.

Il locale verrà dato in gestione al costo di 300 euro mensili e dovrà essere aperto almeno quattro giorni la settimana, compresi venerdì, sabato e domenica, dalle 16 alla mezzanotte, garantendo l’accesso agli spazi sportivi (bocciofila).

 

“E' l'unico punto di ritrovo delle persone di Camo" - ha commentato il primo cittadino Mario Saffirio - “Noi aspettiamo qualcuno aderisca, ci teniamo molto”

Tutte le informazioni e i documenti da scaricare per la partecipazione al concorso sono pubblicati sulla prima pagine del sito www.comune.camo.cn.it.

daniele caponnetto

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore