/ Attualità

Affari & Annunci

vendo banco da officina mt. 4x1,10 h 90cm sega nastro mod. SN212P valex trapano a colonna mod. TR16R valex

L`edificio comprende due alloggi di rispettivamente mq 78 e mq 48 con tre cantine, soffitte ed ingresso in comune, in buonissimo stato, ristrutturato. Al medesimo sono legati...

Graziosi bicchierini da liquore d`epoca con vassoio. - Vendo a € 15,00 - Ritiro della merce in loco o consegna nel raggio di 5 Km. - Per info contattare il n. 340-9157055. - ...

Che tempo fa

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Cerca nel web

Attualità | lunedì 09 gennaio 2017, 13:44

Al via anche in Granda la campagna "Sicuri con la neve" del Club Alpino Italiano

L'iniziativa, che vede Piemonte, Lombardia e Toscana come regioni più coinvolte, agisce nell'ottica della prevenzione degli incidenti tipici della stagione invernale

Foto di repertorio

Il Club Alpino Italiano e il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico, sua Sezione nazionale,organizzano domenica 15 gennaio l'edizione di “Sicuri con la neve”, la giornata nazionale di sensibilizzazione e prevenzione degli incidenti tipici della stagione invernale, causati in larga parte da valanghe, scivolate su ghiaccio e ipotermia.

Incidenti che purtroppo anche in questa stagione si stanno ripetendo, come riportano le cronache dei giornali.

Come nelle passate edizioni, in decine di località montane di 16 regioni italiane saranno organizzati convegni, presidi dei percorsi scialpinistici ed escursionistici, con la diffusione di utili consigli e la raccolta di dati statistici, allestimenti di stand informativi e campi neve, con dimostrazioni di ricerca e di autosoccorso in valanga.

Piemonte, Lombardia e Toscana sono le regioni con il maggior numero di appuntamenti, che si rivolgono atutti gli appassionati, sciatori ed escursionisti, che desiderino apprendere e mettere in pratica i principi di una corretta movimentazione in ambiente innevato, della gestione dell'autosoccorso, della ricerca con l'Artva e con le unità cinofile. E' importante infatti sia conoscere le necessarie precauzioni da prendere prima dell'escursione, che sapere come comportarsi in caso di incidente.

Per quanto riguarda la nostra provincia Granda, gli incontri della campagna (organizzati dalla sezione CAI di Peveragno) si terranno a Sella Morteis di Peveragno, sul monte Bisalta e in valle Pesio, nell'area del campo neve organizzato: si terrà una dimostrazione dell'UCVCNSAS presso la stazione "Valle Pesio".

“Un'adeguata formazione dei frequentatori della montagna e la prevenzione dei possibili infortuni sono da sempre tra le priorità per le quali il CAI e il Soccorso alpino operano con maggior impegno - afferma il Presidente generale del CAI Vincenzo Torti - . La costante ricerca di una ragionevole sicurezza per gli amantidelle terre alte è l'obiettivo sotteso a giornate come questa, con cui intendiamo promuovere l'attenzione suipossibili rischi cui si va incontro andando in montagna e su quali siano i comportamenti e gliaccorgimenti da adottare per ridurli al minimo.”

Le edizioni passate di “Sicuri con la neve” hanno evidenziato diffuse carenze a livello della preparazione personale, della valutazione del rischio e dell’uso dell’attrezzatura d’autosoccorso - afferma il responsabile del progetto Elio Guastalli - . In questo senso, risulta di fondamentale importanza far crescere laconsapevolezza personale accompagnata da un indispensabile bagaglio tecnico, in particolare tra igiovani, che permetta di frequentare la montagna in libertà e ragionevole sicurezza.

La giornata “Sicuri con la neve”, compresa nel progetto “Sicuri in montagna”, è organizzata con la collaborazione delle Scuole di Alpinismo e Scialpinismo, delle Commissioni e Scuole Centrali di Escursionismo, Alpinismo Giovanile, Fondoescursionismo del CAI, del Servizio Valanghe Italiano, della Società Alpinistica F.A.L.C., con il supporto di enti e amministrazioni che si occupano di montagna.

La partecipazione è gratuita e aperta a tutti.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore