/ Eventi

Affari & Annunci

AFFITTASI IN BORGATA OCCITANA SOLEGGIATA A METRI 1.300 DA MAGGIO A OTTOBRE, ANCHE SETTIMANALMENTE, ALLOGGIO IN BAITA DI CIRCA 70 MQ. FINEMENTE RISTRUTTURATO E DOTATO DI TUTTI I...

Vendesi macchine falegnameria per cessata attivita` funzionanti e in buon stato tel.0174.227543 Ore pasti. Montaldo di Mondovì CN.

vendo banco da officina mt. 4x1,10 h 90cm sega nastro mod. SN212P valex trapano a colonna mod. TR16R valex

Che tempo fa

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Cerca nel web

Eventi | martedì 10 gennaio 2017, 15:13

Grande successo per "Il Bosco delle Meraviglie" di Dogliani

L'appuntamento è per l'edizione 2017

Con 20 mila biglietti distribuiti dagli esercizi commerciali e da tutte le attività aderenti all'iniziativa, il “Bosco delle Meraviglie” alla sua prima edizione si conferma un successo clamoroso.              

Organizzato da un gruppo di volontari e appoggiato dall'Associazione Commercianti e dall'Associazione Artigiani di Dogliani, l'evento natalizio ha accompagnato dall'inizio di dicembre fino all'Epifania l'intero ciclo delle festività, attraendo centinaia di famiglie con i bambini.              

Per loro, grazie al ticket gratuito fornito dagli esercenti, è stato possibile accedere a varie attrazioni, tra le quali la giostrina storica, la passeggiata sui cavallini e insieme ai simpatici lama e, naturalmente, entrare nel bosco fatato allestito nel padiglione di piazza San Paolo, dove ad attenderli erano momenti di animazione e laboratori tematici, oltre naturalmente a Babbo Natale, nel calore della sua casetta, circondato da elfi e creature della foresta.              

L'operatività del padiglione e delle attrazioni lungo un periodo di quaranta giorni ha comportato uno sforzo organizzativo ingente, ma è stato coronato dal successo che oggi ne rende particolarmente soddisfatti gli artefici: "Ringrazio di cuore tutti quanti hanno consentito di realizzare questo progetto, partito in estate con i primi lavori organizzativi e materiali e culminato nella distribuzione di carbone dolce ai bambini da parte della Befana. Grazie a tutti gli sponsor – sottolinea il presidente Ascom Stefano Cillariodal piccolo commerciante, all'artigiano, all'azienda più grande, ma anche a quanti hanno dato il proprio contributo di idee e di lavoro a titolo personale e di puro volontariato. Abbiamo avuto bambini e nonni, giovani e adulti, trasversalmente impegnati in un'azione corale che credo abbia fatto bene anche al paese, ritrovatosi unito nel creare un bell'evento".              

Mentre si ripongono scenografie e impianti, oggetti e manufatti, già si pensa alla prossima edizione, da sviluppare ulteriormente con l'aiuto di tutti e con le porte aperte a chi vorrà dare suggerimenti e prestare aiuto.              

Appuntamento dunque al “Bosco delle Meraviglie” 2017 e… buon anno a tutti!  

cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore