/ Eventi

Spazio Annunci della tua città

Mi chiamo Andrea Panarese e sono un libraio antiquario. Acquisto libri antichi in Liguria e dintorni. Mi trovate anche...

Società di trasporti a Torino assume autista di scarrabile e bilico con patentino ADR. Inviare curriculum via mail ...

Strepitosa occasione composta da soggiorno più angolo cottura due camere ,,gran terrazzo più grande giardino...

Coldelite 3002 RTX, 12 pozzetti, attrezzature Officine bano, Frigoriferi ISA BT e TN da 700 lt, Montapanna Carpegiani...

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | martedì 10 gennaio 2017, 15:13

Grande successo per "Il Bosco delle Meraviglie" di Dogliani

L'appuntamento è per l'edizione 2017

Con 20 mila biglietti distribuiti dagli esercizi commerciali e da tutte le attività aderenti all'iniziativa, il “Bosco delle Meraviglie” alla sua prima edizione si conferma un successo clamoroso.              

Organizzato da un gruppo di volontari e appoggiato dall'Associazione Commercianti e dall'Associazione Artigiani di Dogliani, l'evento natalizio ha accompagnato dall'inizio di dicembre fino all'Epifania l'intero ciclo delle festività, attraendo centinaia di famiglie con i bambini.              

Per loro, grazie al ticket gratuito fornito dagli esercenti, è stato possibile accedere a varie attrazioni, tra le quali la giostrina storica, la passeggiata sui cavallini e insieme ai simpatici lama e, naturalmente, entrare nel bosco fatato allestito nel padiglione di piazza San Paolo, dove ad attenderli erano momenti di animazione e laboratori tematici, oltre naturalmente a Babbo Natale, nel calore della sua casetta, circondato da elfi e creature della foresta.              

L'operatività del padiglione e delle attrazioni lungo un periodo di quaranta giorni ha comportato uno sforzo organizzativo ingente, ma è stato coronato dal successo che oggi ne rende particolarmente soddisfatti gli artefici: "Ringrazio di cuore tutti quanti hanno consentito di realizzare questo progetto, partito in estate con i primi lavori organizzativi e materiali e culminato nella distribuzione di carbone dolce ai bambini da parte della Befana. Grazie a tutti gli sponsor – sottolinea il presidente Ascom Stefano Cillariodal piccolo commerciante, all'artigiano, all'azienda più grande, ma anche a quanti hanno dato il proprio contributo di idee e di lavoro a titolo personale e di puro volontariato. Abbiamo avuto bambini e nonni, giovani e adulti, trasversalmente impegnati in un'azione corale che credo abbia fatto bene anche al paese, ritrovatosi unito nel creare un bell'evento".              

Mentre si ripongono scenografie e impianti, oggetti e manufatti, già si pensa alla prossima edizione, da sviluppare ulteriormente con l'aiuto di tutti e con le porte aperte a chi vorrà dare suggerimenti e prestare aiuto.              

Appuntamento dunque al “Bosco delle Meraviglie” 2017 e… buon anno a tutti!  

cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore