/ Alba e Langhe

Spazio Annunci della tua città

Pannello solare,Veranda FIAMMA, Portabici FIAMMA 4 canaline, TV e decoder in mobiletto dedicato, Antenna digitale,...

Mi chiamo Andrea Panarese e sono un libraio antiquario. Acquisto libri antichi in Liguria e dintorni. Mi trovate anche...

Società di trasporti a Torino assume autista di scarrabile e bilico con patentino ADR. Inviare curriculum via mail ...

Strepitosa occasione composta da soggiorno più angolo cottura due camere ,,gran terrazzo più grande giardino...

Che tempo fa

Cerca nel web

Alba e Langhe | mercoledì 11 gennaio 2017, 16:45

Lutto a Dogliani per la morte di Mariuccia Farinetti, aveva 101 anni

Era ospite dell'opera San Giuseppe. Per oltre 25 anni fu la storica barista del “Centro Anziani Cesare Meriggio”

Mariuccia Farinetti

Il 5 gennaio 2017, ospite dell’opera S. Giuseppe in Dogliani, è serenamente mancata all’età di 101 anni Mariuccia Farinetti, vedova Seghesio (ne avrebbe compiuti 102 l’8 marzo, festa della donna).

La Santa Messa esequiale è stata celebrata il 7 gennaio alle ore 15.00 nella parrocchia dei SS. Quirico e Paolo da Don Luigino Galleano, il quale, durante l’omelia, ha sottolineato che Mariuccia ha “smesso di sorridere”, ed è vero. Sempre sorridente con tutti, solare, aperta, è stata per oltre 25 anni la storica barista del “Centro Anziani Cesare Meriggio” e componente del direttivo. Alla fine della messa è stata letta la preghiera dell’anziano.

Il Comm. Cesare Meriggio è stato il fondatore e primo presidente del Centro nei primi anni ’80.

La signora Mariuccia lascia i figli Silvana, Attilio con Marisa, i nipoti Susy e Claudio, Enrico ed Erica, Matteo.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore