/ Attualità

Che tempo fa

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Cerca nel web

Attualità | mercoledì 11 gennaio 2017, 13:01

Dogliani: al Palazzo Comunale arriva "La difficile arte del banchiere"

La presentazione del libro di Luigi Einaudi si terrà mercoledì 25 gennaio alle 17.30

Mercoledì 25 gennaio alle 17.30 a Dogliani, presso la Sala Consiglio del Palazzo Comunale, si svolgerà la presentazione del libro di Luigi Einaudi “La difficile arte del banchiere”. Scelta non casuale quella di Dogliani che fu la terra dove Einaudi visse la propria infanzia e vita familiare, sempre legato alle proprie origini e radici.

Alla presentazione parteciperanno Antonio Patuelli – Presidente ABI (Associazione Bancaria Italiana) - quale relatore d'onore, accolto dal Sindaco Franco Paruzzo e dall'ideatore Giuseppe Ghisolfi, insieme al Vicepresidente Camillo Venesio - Vicepresidente ABI e Amministratore delegato Banca del Piemonte.

Il saggio è stato ripubblicato dall’Abi, Associazione bancaria italiana e dall'Istituto Einaudi per gli studi bancari, finanziari e assicurativi ed edito da Laterza. Il volume raccoglie gli articoli pubblicati da Luigi Einaudi sul “Corriere della Sera” tra il 1913 e il 1924 e riflettono il momento di difficoltà eccezionali del primo dopoguerra.

È trascorso più di un secolo da quando furono redatti, ma gli scritti di Luigi Einaudi, economista liberale, vice presidente del consiglio dei ministri e ministro del bilancio, padre Costituente e primo Presidente della Repubblica, conservano la propria straordinaria modernità. Questi scritti, costituiscono ancora oggi un modello di educazione economica applicabile ancora oggi all’analisi e alla discussione sulle vicende di stretta attualità. Leggerli significa scoprire le origini degli atteggiamenti attualmente consolidati nella prassi della vigilanza, del controllo e della supervisione dei mercati finanziari.

La prospettiva che ritroveremo in ogni pagina è quella in favore della collettività e dell’interesse generale.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore