/ Attualità

Affari & Annunci

vendo banco da officina mt. 4x1,10 h 90cm sega nastro mod. SN212P valex trapano a colonna mod. TR16R valex

L`edificio comprende due alloggi di rispettivamente mq 78 e mq 48 con tre cantine, soffitte ed ingresso in comune, in buonissimo stato, ristrutturato. Al medesimo sono legati...

Graziosi bicchierini da liquore d`epoca con vassoio. - Vendo a € 15,00 - Ritiro della merce in loco o consegna nel raggio di 5 Km. - Per info contattare il n. 340-9157055. - ...

Che tempo fa

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Cerca nel web

Attualità | mercoledì 11 gennaio 2017, 11:05

Peveragno ricorda anche nel 2017 l'eccidio nazista dell'ex-Piazza Paschetta

La tradizionale commemorazione di una delle pagine più tristi della storia della cittadina è stata da quest'anno posticipata: non più il 10 gennaio ma la prima domenica successiva

Il municipio di Peveragno, da cui partirà il corteo diretto in Piazza XXX Martiri

Anche quest'anno ritorna, per la cittadina di Peveragno, l'occasione per commemorare una delle pagine più tristi della propria storia contemporanea: l'eccidio nazista di Piazza Paschetta avvenuto il 10 gennaio 1944, e che è valsa alla suggestiva area del paesino il nome di Piazza XXX Martiri.

A differenza degli anni precedenti, però, il tradizionale momento di commemorazione non si è tenuto nell'anniversario del tragico evento. "Ricordare e mai dimenticare l'orrore della guerra è un dovere, e più ci allontaniamo nel tempo, più dobbiamo impegnarci per far sì che anche le nuove generazioni capiscano l'importanza di mantenere ben viva la memoria di quanto successe - si legge sulla pagina facebook del sindaco di Peveragno Paolo Renaudi - . Per dare il giusto rilievo all'evento e permettere la partecipazione al maggior numero possibile di persone, l'Amministrazione Comunale ha deciso che le commemorazioni si svolgeranno sempre di domenica, e precisamente la prima domenica successiva al 10 gennaio."

L'appuntamento è quindi per domenica 15 gennaio, con il seguente programma:

- 9.30: ritrovo in Piazza Pietro Toselli

- 9.45: corteo verso Piazza XXX Martiri

- 10: deposizione della corona di fiori presso il monumento dei Caduti, con riflessioni e interventi degli alunni dell'Istituto Comprensivo di Peveragno

- 10.45: corteo verso la chiesa di Santa Maria

- 11: Santa Messa

- 20.30: serata al Circolo Pensionati dedicata all'eccidio, con intervento del sindaco e dibattito, e musiche di "Gai Saber"

simone giraudi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore