/ Eventi

Spazio Annunci della tua città

Scooter usato con tettino parapioggia batterie ok funziona tutto con gomme e camera d`aria.

Ducato 160 CV, super accessoriato, 2 condizionatori, gruppo elettrogeno Honda 3 Kw con accensione automatica, pannelli...

Delizioso monolocale a 800 mt dal mare, ideale come seconda casa, completamente arredato con struttura divano letto e...

Causa trasloco vendo stufa in ottime condizioni (usata 3 anni) Vi prego di valutare le caratteristiche sul sito...

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | venerdì 13 gennaio 2017, 07:01

Grande attesa per l'edizione 2017 della "Agnellotreffen": in arrivo a Pontechianale centauri da tutta Europa

Sabato 20 gennaio avrà luogo, a Casteldelfino, la conferenza stampa di presentazione dell'evento, che avrà luogo poi dal 21 al 22

Foto di repertorio

Si terrà sabato 21 gennaio prossimo, alle 10.30 presso la Residenza Italia di Casteldelfino, la conferenza stampa di presentazione dell'edizione 2017 della "Agnellotreffen", la 4^ in assoluto e la 3^ aperta al pubblico.

Come ogni anno, il motoraduno invernale più alto d'Italia vedrà come protagonisti Pontechianale e il Colle dell'Agnello, e si terrà a 1600 metri sopra il livello del mare nei giorni dal 21 al 22 gennaio; l'edizione 2016 ha visto la presenza di circa 1500 iscritti, provenienti sia da tutta Italia che da diversi paesi europei (Spagna, Francia, Svizzera, Belgio e Germania), e per quella in arrivo se ne attendono circa 2000, addirittura dalla Gran Bretagna: le iscrizioni, comunque, rimarranno aperte sino all'apertura della manifestazione.

Sono due le importanti novità dell'edizione 2017.

La prima riguarda la nomina di Josè Antonio Fernandez De Ocha (Jaf Fernandez, per tutti), professore dell'Università di Navarra e appassionato di motori, come Ambasciatore Internazionale dell'Agnellotreffen: il 3 gennaio è partito da Pamplona in totale autonomia sulla sua Vespa 300, e si sta muovendo verso Pontechianale dopo aver toccato le gelide temperature dell'inverno di Capo Nord.

La seconda, invece, è la presenza della Ditraverso flat track school a Chianale, che metterà a disposizione del pubblico i propri insegnanti e le loro moto Yamaha per imparare la "guida di traverso" su fondo innevato.

Per ulteriori informazioni ci si può rivolgere a Moto Raid Experience s.r.l., via Saluzzo, 79 12036 Revello, 0175257396 - 324 5445344, info@motoraidexperience.com/info@agnellotreffen.com.

s.g.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore