/ Attualità

Spazio Annunci della tua città

Pannello solare,Veranda FIAMMA, Portabici FIAMMA 4 canaline, TV e decoder in mobiletto dedicato, Antenna digitale,...

Mi chiamo Andrea Panarese e sono un libraio antiquario. Acquisto libri antichi in Liguria e dintorni. Mi trovate anche...

Società di trasporti a Torino assume autista di scarrabile e bilico con patentino ADR. Inviare curriculum via mail ...

Strepitosa occasione composta da soggiorno più angolo cottura due camere ,,gran terrazzo più grande giardino...

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | mercoledì 08 febbraio 2017, 18:00

Iniziata la "due giorni" di maltempo (previsto) sul cuneese: dal cielo fiocchi bianchi sino a giovedì pomeriggio (GUARDA LA GALLERY)

Sin dalle prime ore della mattinata le temperature hanno registrato un netto abbassamento: inviateci le vostre fotografie, le aggiungeremo alla nostra gallery fotografica

Sant'Anna di Vinadio

- Ore 19.30: i Vigili del Fuoco segnalano la chiusura della SP582 di Garessio, a causa di un camion straniero privo delle regolamentari catene, bloccatosi in mezzo alla strada; sul posto, dove si segnalano circa 10-15 centimetri di neve, si trova in questo momento la squadra locale.

Il bollettino meteorologico di Datameteo.com di lunedì 6 febbraio l'aveva prevista, e a ragion veduta: proprio in queste ultime ore del pomeriggio oggi, 8 febbraio, l'ondata di maltempo originata da un accumulo di bassa pressione sulla Sardegna (con estensione in senso nord-sud) si è davvero scatenata sui territori della nostra provincia.

Sin dalle prime ore della mattinata le temperature hanno registrato un netto abbassamento rispetto a quelle dei due giorni iniziali della settimana, e la Granda si è svegliata oggi sotto una pioggia via via più intensa, che più o meno ovunque si è alla fine tramutata in nevischio e poi vera e propria neve: nella nostra gallery fotografica, l'occhio sempre vigile del sistema di webcam sparse nelle nostre valli.

Nel corso della giornata di domani si esaurirà lentamente ma progressivamente la bassa pressione; da venerdì in avanti le temperature saranno in graduale aumento, con conseguente e inverso esaurimento delle possibili precipitazioni.

r.t.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore