/ Attualità

Spazio Annunci della tua città

Mi chiamo Andrea Panarese e sono un libraio antiquario. Acquisto libri antichi in Liguria e dintorni. Mi trovate anche...

Società di trasporti a Torino assume autista di scarrabile e bilico con patentino ADR. Inviare curriculum via mail ...

Coldelite 3002 RTX, 12 pozzetti, attrezzature Officine bano, Frigoriferi ISA BT e TN da 700 lt, Montapanna Carpegiani...

Polleria,salumeria,praticamente nuova. Affare in blocco o separatamente i singoli pezzi. Cella frigo, forno,...

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | mercoledì 08 febbraio 2017, 18:00

Iniziata la "due giorni" di maltempo (previsto) sul cuneese: dal cielo fiocchi bianchi sino a giovedì pomeriggio (GUARDA LA GALLERY)

Sin dalle prime ore della mattinata le temperature hanno registrato un netto abbassamento: inviateci le vostre fotografie, le aggiungeremo alla nostra gallery fotografica

Sant'Anna di Vinadio

- Ore 19.30: i Vigili del Fuoco segnalano la chiusura della SP582 di Garessio, a causa di un camion straniero privo delle regolamentari catene, bloccatosi in mezzo alla strada; sul posto, dove si segnalano circa 10-15 centimetri di neve, si trova in questo momento la squadra locale.

Il bollettino meteorologico di Datameteo.com di lunedì 6 febbraio l'aveva prevista, e a ragion veduta: proprio in queste ultime ore del pomeriggio oggi, 8 febbraio, l'ondata di maltempo originata da un accumulo di bassa pressione sulla Sardegna (con estensione in senso nord-sud) si è davvero scatenata sui territori della nostra provincia.

Sin dalle prime ore della mattinata le temperature hanno registrato un netto abbassamento rispetto a quelle dei due giorni iniziali della settimana, e la Granda si è svegliata oggi sotto una pioggia via via più intensa, che più o meno ovunque si è alla fine tramutata in nevischio e poi vera e propria neve: nella nostra gallery fotografica, l'occhio sempre vigile del sistema di webcam sparse nelle nostre valli.

Nel corso della giornata di domani si esaurirà lentamente ma progressivamente la bassa pressione; da venerdì in avanti le temperature saranno in graduale aumento, con conseguente e inverso esaurimento delle possibili precipitazioni.

r.t.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore