/ Attualità

Attualità | 13 febbraio 2017, 18:47

"Questo non è amore": la Polizia Di Stato vicina alle donne vittima di violenza nella giornata di San Valentino

Ogni tre giorni e mezzo avviene in media l'omicidio di una donna in ambito familiare o comunque affettivo: stand dalle 11 alle 12 presso la panchina rossa di Largo Audifreddi

Foto di repertorio

Foto di repertorio

Nel giorno di San Valentino, in cui tutto il mondo celebra l'amore, la Polizia Di Stato sceglie di stare vicino alle donne con la campagna "Questo non è amore", che prevede in tutte le province italiane camper, pullman, gazebo e altri momenti d'incontro volti a rompere l'isolamento e il dolore delle vittime di violenza di genere, offrendo il supporto di un'equipe di operatori specializzati, in prevalenza composte di donne e formate da personale della Polizia specializzato, da medici, psicologi e da rappresentanti dei centri antiviolenza.

Ogni tre giorni e mezzo avviene in media l'omicidio di una donna in ambito familiare o comunque affettivo, mentre ogni giorno, sempre ai danni di donne, si registrano 23 atti persecutori, 28 maltrattamenti, 16 episodi di percosse, 9 di violenza sessuali.

A tal proposito nella giornata di domani (14 febbraio), a Cuneo, dalle ore 11 alle ore 12, Personale della Questura, unitamente ai Rappresentanti della "Rete Antiviolenza" di Cuneo, saranno presenti con uno stand nei pressi della "panchina rossa", sita in Largo Audifreddi, per fornire un qualificato supporto a coloro che ne faranno richiesta.

Per ulteriori dettagli sulla citata iniziativa a livello nazionale, il materiale informativo è scaricabile sul sito della Polizia di Stato ai seguenti link.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium