/ Scuole e corsi

Spazio Annunci della tua città

Pannello solare,Veranda FIAMMA, Portabici FIAMMA 4 canaline, TV e decoder in mobiletto dedicato, Antenna digitale,...

Mi chiamo Andrea Panarese e sono un libraio antiquario. Acquisto libri antichi in Liguria e dintorni. Mi trovate anche...

Società di trasporti a Torino assume autista di scarrabile e bilico con patentino ADR. Inviare curriculum via mail ...

Strepitosa occasione composta da soggiorno più angolo cottura due camere ,,gran terrazzo più grande giardino...

Che tempo fa

Cerca nel web

Scuole e corsi | venerdì 17 febbraio 2017, 15:01

“Coriandoli in frutta” il concorso a tema del Carnevale di Saluzzo

Il concorso quest’anno sul tema dello sport è rivolto ai bambini delle Scuole dell’infanzia e Primarie del Saluzzese

Anche quest’ anno la Fondazione Amleto Bertoni - in collaborazione con Bollati e Il Corriere di Saluzzo - in occasione dell’89° Carnevale città di Saluzzo, ha proposto il Concorso “Coriandoli di Frutta” rivolto ai bambini delle Scuole dell’Infanzia e Primarie del Saluzzese e dei territori limitrofi.

Il concorso ha il fine di permettere a tutti gli alunni di esprimere la propria creatività e di sentirsi parte integrante della festa del Carnevale di  Saluzzo.

Tema 2017: “Lo sport ”. Maschere, marionette, disegni, giochi di società, non si vuole mettere alcun limite alla fantasia. Importante, secondo gli organizzatori, è la socializzazione del lavoro: idea e realizzazione devono essere dell’intera classe, perchè sia la condivisione a vincere.

La consegna dei lavori è avvenuta entro il 14 febbraio presso il negozio Bollati dove i diversi elaborati sono pronti ad essere esposti tra il 18 ed il 28 febbraio.

A premiarli una giuria “popolare”, che voterà attraverso un coupon, e una giuria tecnica presieduta da Ciaferlin e Castellana.  Le votazioni si chiuderanno martedì 28 febbraio, alle ore 12.30.

Il 28 febbraio, in piazza Cavour nello spazio Mela Village, l’annuncio del vincitore. Non mancheranno i premi per l’impegno di maestre e piccoli alunni, che consisteranno in buoni da utilizzare per materiale didattico.

Questi saranno consegnati venerdì 3 marzo alle 16.30 presso il Salone degli Specchi della Fondazione Bertoni, alla presenza di Ciaferlin e Castellana, un momento di merenda in allegria.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore