/ Eventi

Che tempo fa

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Cerca nel web

Eventi | lunedì 20 marzo 2017, 15:45

Alba: un successo il raduno di celebrazione dei 60 anni della Fiat 500

Maurizio Marello: "Con il raduno partono i grandi eventi della stagione primaverile ad Alba"

Oltre 175 Fiat 500 storiche provenienti da centro e nord Italia sono arrivate in via Snider e piazza Medford ad Alba, domenica 19 marzo per i “60 Anni 500 - XI Edizione" organizzata dal Coordinamento Alba - Bra del Fiat 500 Club Italia Federato A.S.I.

A visitare il raduno anche il Sindaco di Alba Maurizio Marello insieme all’assessore Alberto Gatto.

«Quest’anno – ha dichiarato il Sindaco Maurizio Marello - il raduno coincide con i 60 anni dalla nascita della Fiat 500. Per Alba è l’11cesima edizione di questo evento sempre più partecipato. In questa edizione, all’interno della manifestazione con diverse iniziative in giro per l’Italia, c’è il restauro a tappe di una Fiat 500 per finalità benefica. Inoltre, con questo raduno partono i grandi eventi della stagione primaverile ad Alba. Oggi è una bella giornata e questo è sicuramente un buon auspicio.»

Come sopra accennato dal Sindaco, quest’anno, all’interno del “60 Anni 500 - XI Edizione" anche il “restauro in tour” a cura della società Rhibo, con il rifacimento a tappe, sotto gli occhi del pubblico, della Fiat 500 donata a Fabrizio Torsi, presidente dell’Associazione paraplegici di Livorno, da Gabriella Bertini affetta da mielolesione da quando aveva tredici anni e sempre in lotta per i diritti dei disabili. Si tratta della prima Fiat 500 con comandi manuali, oggi l’unica al mondo.

Il restauro è partito dal Meeting Internazionale di Fiat 500 storiche a Garlenda, insieme ad altri progetti. Alla fine di tutte le tappe, restauro completato e la Fiat 500 sarà riconsegnata al presidente dell’Associazione paraplegici di Livorno. Secondo quanto ci ha spiegato Claudio Bertolusso fiduciario del Coordinamento Alba - Bra del Fiat 500 Club Italia Federato A.S.I., questa edizione è stata anche il secondo memorial a Luciano Susenna, carrozziere artigiano di Alba scomparso all’inizio dell’anno 2016. Inoltre, è stata anche dedicata come di consueto a Simone Zunato, ragazzo appassionato di Fiat 500 scomparso appena maggiorenne nel 2009.

L’evento è iniziato sabato 18 marzo pomeriggio con le mitiche Fiat 500 in giro per il Roero. Poi, domenica ritrovo in via Snider e piazza Medford prima del pranzo a Barolo e del giro in Langa.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore