/ Eventi

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | lunedì 17 aprile 2017, 07:00

Cosa fare a Pasquetta in Granda? Scopritelo con Targatocn.it

Le feste saranno accompagnate dal bel tempo. Ecco alcune proposte per i nostri lettori

Public Domain Pictures

Public Domain Pictures

Pasqua all'insegna del bel tempo e delle temperature gradevoli nella provincia di Cuneo. Davvero tante le proposte in Granda per oggi 17 aprile, giorno di Pasquetta. Ne abbiamo selezionate alcune per i nostri lettori.

LUNEDì 17 APRILE, PASQUETTA

Il weekend di Pasqua a Saluzzo sarà occasione per visitare la Città, godere del bello, gustare il buono, e … ritrovare il MercAntico, che propone pezzi interessanti e da collezione, alternati a curiosità per tutti i gusti: dalla bigiotteria vintage anni ’60, ai mobili antichi restaurati, da introvabili dischi in vinile a pezzi di modernariato dall’indubbio valore, arrivando a vecchie stampe, libri, cartoline e ceramiche. Appuntamento lunedì 17 aprile in piazza Garibaldi. 

Il castello di Racconigi sarà aperto con orario 9:00 – 19:00 (ultimo ingresso ore 18:00). Il parco del castello, dove il risveglio della Natura regala delicate fioriture, verdi squillanti e sontuosi, è la cornice perfetta per una passeggiata ristoratrice dopo il pranzo di Pasqua in famiglia e per un magnifico picnic di Pasquetta all’ombra degli alberi secolari.Nel silenzio incantato del parco passeggiando a piedi, in bici o in carrozza si potranno godere le fioriture bianche e rosa dei prunus e dei ciliegi selvatici, osservare nel sottobosco i colori delle erbacee spontanee e la frenetica attività delle tante specie che nidificano lungo le sponde dei laghi e sugli alberi secolari. Nel parco ci sono infatti ricci e rospi, utili oltre che simpatici, leprotti, scoiattoli, volpi guardinghe, anatre selvatiche e numerose coppie di cicogne, tutti alla prese con la preparazione dei nidi e con la stagione degli amori, mentre placide mucche sono tornate a pascolare nella tenuta.Gli oltre 170 ettari del parco offrono angoli riparati, scorci suggestivi, curiose architetture, occasioni per fare pic nic insieme ai propri amici a quattro zampe e riposare sui prati, mentre il castello regala un tuffo nelle atmosfere delle villeggiature di corte.

A Frabosa Sottana, fino al 17 aprile grandi sconti per la svendita di fine stagione. Tanti i negozi ed i commercianti che aderiscono all’iniziativa di shopping d’alta quota. 

Appuntamento di Pasquetta con FLORA 2017 - INTORNO ALLA NATURA, giunto alla 14^ edizione, a Costigliole Saluzzo: prevede l’esposizione e la vendita al pubblico di fiori, piante, prodotti dell’orto, derivati e artigianato di pregio artistico, all’interno del suggestivo scenario del cortile, del giardino e delle cantine di Palazzo Sarriod de La Tour di Costigliole Saluzzo. Saranno organizzate iniziative collaterali con incontri, visite nel centro storico e laboratori didattici. Ingresso € 3, gratuito per residenti in Costigliole la domenica pomeriggio e per i bambini fino a 10 anni. Orari: dom. 14-19, lun. 9.30-19

Maestri di gusto in fiera a Pamparato: l’Annuale Fiera di Pasqua celebrerà nel 2017 i suoi trent’anni. L’evento, che si configura come Mostra Mercato con qualifica regionale, rappresenta un’occasione di promozione della qualità delle attività artigianali ed agricole (con riconoscimento DE.CO., denominazione comunale, ed Eccellenza artigiana del Piemonte). Quest’anno si s’affiancheranno anche una serie di eventi e di espositori del settore OUTDOOR. Per la prima volta l’evento sarà aperto alla promozione delle Valli Casotto, Tanaro e Corsaglia, dove passava la Roa Marenca, l’antica Via del Sale verso il Mar Ligure. La farà da padrone il Re della Fiera: il nostro Grano Saraceno, declinato dagli chef locali, polenta compresa. Orari: 10-19

A Mondovì il 17 aprile si svolgerà la merenda sinoira sulla piazza storica della città con prodotti e produzioni agroalimentari del territorio monregalese al fine di incentivare le filiere a km 0. Orario: 15-20

PASQUETTA AL CASTELLO a Manta: anche quest’anno il Castello della Manta, bene del FAI – Fondo Ambiente Italiano a Manta, resterà aperto in occasione del Lunedì dell’Angelo 17 aprile 2017. A Pasquetta, dalle ore 10 alle 18, il giardino di Valerano e Michelantonio, le cantine, la tinaia, la cucina e la corte interna del castello saranno trasformati in luoghi di incontro e di relax, tra visite speciali, spettacoli e laboratori.  L’associazione Ar.Te.C – Accendi la cultura proporrà laboratori creativi per bambini dalle ore 10.30 alle 12.30 e dalle 14 alle 17.30 e la “Grande caccia alle uova volanti” nel giardino del castello alle ore 11, 15 e 16.30. Per stupire grandi e piccini, verrà proposto in diversi momenti della giornata uno spettacolo di magia e di giochi di prestigio: al mattino, alle ore 11.45, nel pomeriggio, alle ore 14.30, 15.30, 16.30 e 17.30.

Per tutta la giornata, sarà possibile seguire una visita speciale alla scoperta degli splendidi interni del maniero e degli straordinari affreschi del Salone Baronale, gioiello tardo-gotico di inizio Quattrocento. Le visite, per gruppi di massimo 35 persone, partiranno ogni mezzora, con ultimo ingresso alle 17.30 (è consigliata la prenotazione al numero 0175-87822). Anche per questa edizione sarà possibile acquistare la borsa picnic, su prenotazione al numero +39 0175 878 22. Il menu comprende: mousse al tonno (finger food) - insalata di farro con verdure e legumi - fesa di manzo inglese con pomodorini, rucola e grana - bunet - acqua minerale naturale. Per i bambini menù dedicato con insalata di riso primavera - prosciutto cotto - frittatina agli spinaci - panna cotta ai frutti di bosco - acqua minerale naturale. Sarà possibile prenotare un tavolo (per gruppi di 8-10 persone, con il contributo di € 1 a persona) o acquistare una borsa picnic da gustare nel giardino del Castello. In caso di maltempo, a causa degli spazi interni ridotti, la precedenza verrà data a chi ha acquistato la borsa picnic. Orario: dalle ore 10 alle 18.   Ingressi: Ingresso al giardino, laboratori, animazione e visita del Castello: Intero € 10; Ridotto (Ragazzi 4-14 anni) € 6; Iscritti FAI e residenti € 6. Prezzi della borsa pic-nic: Adulti € 15; Bambini (4-14 anni) € 10; Iscritti FAI € 13. Info: tel. +39 0175 878 22 - faimanta@fondoambiente.it - www.visitfai.it/castellodellamanta  

PASQUETTA SULLA NEVE a Crissolo, festa con musica e Spritz al Rifugio Aquila Nera. Estrazione premi della lotteria. Info: tel. +39.0175.94907/+39.329.8190815 - info@monvisoski.it - www.monvisoski.it

A Saluzzo il Lunedì dell’Angelo, CoopCulture propone la visita classica alle bellezze della città alta. Lunedì 17 aprile alle ore 15.30 si partirà dalla Castiglia per scoprire o riscoprire “Saluzzo: suggestioni inedite”. A fine visita i partecipanti riceveranno un omaggio fornito dal negozio di prodotti biologici "Effetto Farfalla" di Saluzzo.Orario: il ritrovo è previsto alle ore 15.30 presso la biglietteria della Castiglia. Quota di adesione: 5 euro a persona, gratuita per i ragazzi con meno di 12 anni.

TREKKING DI PASQUETTA a Cuneo: anche quest'anno il Parco organizza la tradizionale passeggiata di Pasquetta con guide naturalistiche e tante sorprese per grandi e piccini. Orario: ore 9.30.

MUSEI DEL PARCO APERTI A PASQUETTA a Revello, con orario 14.30-18.30.A Pasquetta, nel Museo del Po di Revello un accompagnatore sarà a disposizione per delle visite guidate sul tema “Tempo di primavera: il risveglio della natura”, per approfondire cosa accade e quali sono i cambiamenti più affascinanti che gli animali e gli ambienti del Parco subiscono con il ritorno della bella stagione. Le visite guidate, gratuite, si terranno alle ore 15.00 e alle ore 16.30.

UNA FANTAVVENTURA NELL'OASI a Morozzo: giornata nella Riserva naturale Crava Morozzo con chi conosci o anche con nuovi amici per giocare, osservare, colorare, inventare, ridere, ascoltare! L'occasione per scoprire il tuo territorio in modo divertente insieme ad una Guida Parco al mattino e poi pic nic con mamma e papà, tutti insieme! Orari: ritrovo ore 9.30 all'entrata della riserva, lato Crava, fine alle ore 16.30 presso la Foresteria, ingresso Morozzo. Partecipazione per i bambini dai 6 ai 12 anni. Quota di adesione: € 8,00 a bambino per le attività€ 8,00 pranzo (primo, secondo con contorno e dolce)

PASQUETTA AL MUSEO FERROVIARIO PIEMONTESE a Savigliano: plastici interni al museo in funzione e visite guidate all'esposizione dei rotabili nel giorno di Pasquetta presso il Museo ferroviario piemontese di Savigliano. Orari: 10-12.30 / 15-18.30 Prezzo del biglietto: Adulti € 5, ridotto 4-12 anni € 3, gratuito fino ai 3 anni ed abbonamento musei

Torna il tradizionale raduno di Fiat 500 a Fossano. A partire dalle 8.30 le mitiche automobili che hanno segnato un’epoca si ritroveranno in piazza Castello per una colorata esibizione. Alle 11 le vetture lasceranno la piazza per una sfilata nelle vie cittadine in direzione Cussanio. Il weekend fossanese sarà ancora all’insegna della Mostra Impossibile, dedicata a Caravaggio, aperta venerdì dalle 15 alle 22, sabato, domenica e lunedì dalle 10 alle 19. Ancora visitabile fino a lunedì 17 aprile Passio, mostra di opere del pittore fossanese Franco Blandino che raccontano la Passione nelle sue accezioni religiosa e laica accompagnate dai versi di Flavio Vacchetto e di Egidio Belotti.

Com’è consuetudine da molto tempo, lunedì 17 aprile si svolgerà la tradizionale “Merendina di Pasquetta a Sinio”, organizzata dall’Associazione Pro Loco. Quest’anno la sede dell'incontro conviviale è il campo sportivo in località Camerotto, per gentile concessione dell’Amministrazione comunale. Come nelle precedenti occasioni, si perviene al sito predestinato per la “merendina”, ovvero il pranzo all’aperto, preferibilmente a piedi, partendo dal centro storico del paese. L’appuntamento per i partecipanti (l’adesione è gratuita e libera tutti) è alle ore 10,30, nella piazza don Marchisio. Quindi si avvia un’escursione a piedi per la visita nel centro storico di Sinio, guidata da Walter Accigliaro, esperto e Consigliere della Pro Loco. Poi ci si reca nel campo sportivo per il convivio. Verso le ore 12 inizia il pranzo (al sacco). Ognuno deve portare propri cibo e bevande.  Il ritorno avviene nel pomeriggio. Ma è pure prevista, dopo pranzo, una facoltativa camminata fino alla storica borgata Reale, dove, ancora dal professor Accigliaro, saranno narrate ai partecipanti le vicende di quell’antico insediamento da cui fu originata in un’altra localizzazione la “villa” medievale, ovvero il paese di Sinio.

Per il secondo anno la Pro Loco di Serralunga d'Alba propone la Pasquetta itinerante con la visita alle frazioni del paese. Per quest'anno il percorso a piedi tra i vigneti raggiungerà la Cascina Manocin dove i bambini potranno cimentarsi nella Caccia all'Uovo e dalle ore 12.30 si potrà pranzare tutti insieme Nel pomeriggio il rientro in piazza Umberto I° dove si svolgerà la merenda e si potranno degustare torte proposte dal concorso la Torta più buona. Qui spettacolo ed intrattenimento per i bambini a cura cella Compagnia Micromundi allieterà il pomeriggio di piccoli e grandi. Ecco il programma dettagliato: PASQUETTA NELLE FRAZIONI LUNEDI' 17 aprile 2017 Serralunga d'Alba Dalle ore 10 - iscrizioni e partenza da Piazza Umberto I° con Camminata o itinerario per la "Cascina Manocin"  Dalle ore 11 - Intrattenimento e giochi per bambini con "La caccia all'uovo" Dalle ore 12.30 - Pranzo di Pasquetta proposto dalla Pro Loco (€ 7,00 - prenotazione obbligatoria ai numeri tel. 3396893244 - 3281476386) Ore 15.00 - rientro in piazza Umberto I° Merenda - Offerta dalla Pro Loco  Concorso la torta più buona di Serralunga, premiazione e degustazioni Intrattenimento e giochi per bambini a cura della Compagnia Micromundi

Tradizione, gusto e arte saranno i grandi protagonisti del Passaggio a Bra in tempo di Primavera, un lungo fine settimana slow tra Langhe e Roero in occasione della Pasqua e della Pasquetta. Lunedì 17 aprile si entra nel vivo della festa: dalle 8 del mattino in piazza Giolitti si apre l’ultracentennale Fiera Mostra Mercato del bovino di razza piemontese, con premiazione dei migliori capi in fiera, oltre al raduno esposizione di vespe e ciclomotori, auto e trattori d’epoca in via Trento e Trieste. Per tutta la giornata in piazza Giolitti mostra mercato di eccellenze enogastronomiche provenienti da ogni angolo d’Italia, Mercato della Terra in collaborazione con la Condotta Slow Food e un’area del gusto dedicata al meglio dello street food, dalla piadina alla gastronomia genovese, dalla pasticceria siciliana alla porchetta e alla birra artigianale, passando anche per l’Inghilterra, con hamburger serviti direttamente da un caratteristico bus a due piani. Immancabile ingrediente, la salsiccia di Bra, che sarà possibile trovare nell’ormai celebre panino Mac ‘d Bra e anche in una gustosa new entry: la lasagnetta take away, con Bra tenero, nocciole e, chiaramente, salsiccia di vitello. Durante tutta la giornata sarà possibile acquistare la mitica salsiccia nelle macellerie eccezionalmente aperte per l’occasione: l’elenco completo dei punti vendita e degli orari è pubblicato su www.salsicciadibra.it.  

L’enogastronomia di qualità sarà la grande protagonista della Pasquetta a Bra: oltre alle eccellenze in mostra mercato e alle tentazioni del cibo di strada, la grande grigliata mista saprà soddisfare sia le esigenze del palato che gli aspetti conviviali che la giornata evoca: dalle 12 alle 16, lo chef Antonio Petti cucinerà nell’area attrezzata e coperta di via Montegrappa 21 l’immancabile salsiccia di Bra, frittatine miste alle erbe, insalata russa, grigliata mista con patate e dolce. Il tutto al costo di 15 euro, ridotto a 13 per chi raggiunge Bra in treno. Per prendere parte alla grigliata, è necessario prenotarsi, chiamando lo 0172.430185 o scrivendo a turismo@comune.bra.cn.it. Per la gioia di grandi e piccini in piazza Giolitti si trasferirà una fattoria degli animali che, in collaborazione con l’associazione Piedi Per Terra, proporrà laboratori didattici che esploreranno il mondo del miele, della natura, dell’orto e dei tessuti (ore 9-20). Per tutta la giornata i bambini potranno anche provare l’emozione del battesimo della sella, cavalcando pony e cavalli dell’associazione ippica “La Riviera”. Gli animali saranno i grandi protagonisti anche della transumanza che, con partenza alle 15 da piazza Giolitti, percorrerà le vie del centro, simulando la migrazione stagionale del gregge verso l’alpeggio. Se le strade della città della Zizzola saranno piacevolmente invase dalle bancarelle della Fiera, alle 18 lo spettacolo “Baciamoci i gomiti!” dei Tre Lilu porterà divertimento e colore in piazza Caduti di Nassiriya, festeggiando anche i 25 anni di attività del pittoresco ensemble.  

Durante la Pasqua e Pasquetta a Bra i Musei cittadini saranno aperti e visitabili ad ingresso gratuito, dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 18 il pomeriggio, con ingresso anticipato alle 14 nella giornata del lunedì. Da non perdere inoltre gli eventi artistici sotto la Zizzola: a Palazzo Mathis in scena “Una stanza tutta per me”, mostra personale di Ada Nori, oltre all’esposizione antologica di Romano Reviglio, entrambe visitabili ad ingresso libero.

Lunedì 17 aprile sarà inoltre possibile effettuare una visita guidata gratuita al centro storico cittadino, con partenza alle 11 e alle 16 davanti all’Ufficio Turismo e Manifestazioni di piazza Caduti per la Libertà. Prenotazione consigliata.  

A Monticello d'Alba CACCIA AL TESORO NEL PARCO per bambini dai 5 ai 14 anni, nel parco del castello dalle ore 16.00 alle 18.00. Prezzo: 10 €. Possibilità di visita alcastello. Prezzo: 7 €

bs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore