/ Curiosità

Che tempo fa

Cerca nel web

Curiosità | lunedì 17 aprile 2017, 10:01

In Piemonte, Cuneo è la provincia con il minor numero di ascensori: uno ogni 142 abitanti

Da un’analisi di thyssenkrupp Elevator Italia emerge, invece, che Torino è la prima provincia in Piemonte per numero di ascensori e fra le prime dieci in Italia

Immagine di repertorio

Il Piemonte è la seconda regione italiana per presenza di edifici con ascensori pari a 1 ogni 106 abitanti ed è anche la terza per numero assoluto con 41mila immobili che hanno almeno un impianto.

Secondo un’analisi di thyssenkrupp Elevator Italia, azienda specializzata in ascensori e scale mobili, gli ascensori piemontesi hanno un’anzianità media di 10 anni in linea con quella italiana che è di 11 anni.  

Torino e provincia si collocano al decimo posto in Italia e al primo posto in Piemonte per densità di ascensori (1 edificio con ascensore ogni 92,4 abitanti). Nella sola città di Torino, quinta fra le città Italiane con più ascensori per abitanti, c’è un edificio con ascensore ogni 62 abitanti.

Al secondo posto, abbastanza staccata, segue la provincia di Biella: 1 ogni 104 cittadini. In ordine troviamo poi Alessandria (1 edificio con ascensore ogni 112 abitanti - terzo posto), Asti (1 ogni 124 ab. - quarto posto) e Novara (1 ogni 131 cittadini - quinto posto). Le provincie piemontesi con minor presenza di ascensori sono Vercelli con un ascensore ogni 134,9 residenti, Verbano-Cusio-Ossola con uno ogni 141,2 e Cuneo, ultima, con 142 abitanti per ascensore (4158 unità).

L’Italia è il Paese che ha il parco ascensori più vasto, ma anche più “anziano” in Europa: circa il 40% degli impianti in funzione ha più di 30 anni e oltre il 60% non è dotato di tecnologie moderne capaci di garantire un livello assoluto di sicurezza agli utenti. Gli impianti installati prima del 1999 non sono dotati delle moderne tecnologie in grado di garantire il livello di sicurezza minimo richiesto dagli standard Europei (Nuova Direttiva Ascensori 2014/33/UE). Si pensi ad esempio ai sistemi di chiamata d’emergenza, ai sistemi di chiusura delle porta automatiche, al livellamento tra piano e cabina di ascensore.

rg

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore