/ Alba e Langhe

Spazio Annunci della tua città

Delizioso monolocale a 800 mt dal mare, ideale come seconda casa, completamente arredato con struttura divano letto e...

Causa trasloco vendo stufa in ottime condizioni (usata 3 anni) Vi prego di valutare le caratteristiche sul sito...

Pannello solare,Veranda FIAMMA, Portabici FIAMMA 4 canaline, TV e decoder in mobiletto dedicato, Antenna digitale,...

Strepitosa occasione composta da soggiorno più angolo cottura due camere ,,gran terrazzo più grande giardino...

Che tempo fa

Cerca nel web

Alba e Langhe | mercoledì 19 aprile 2017, 17:13

Torino e il territorio di Langa e Roero: "Insieme più attrattivi per il turismo" (VIDEO)

Firmato oggi a Palazzo Civico il protocollo d'intesa tra le città di Torino Alba e Bra

Torino, Alba e Bra unite per la promozione turistica. È stato firmato oggi a Palazzo Civico a Torino il protocollo d'intesa tra le tre città, insieme all'Atl Torino, Atl Alba, Bra, Langhe e Roero e la Regione Piemonte.
"Con questa unione", ha evidenziato l'assessore torinese al turismo Alberto Sacco, "vogliamo aumentare i giorni di permanenza turistica dai 2,3 attuali ad una settimana".

Un ambizioso risultato che le diverse realtà vogliono raggiungere unendo la straordinaria ricchezza storica e culturale di Torino, all'enogastronomia di Langhe e Roero. Concretamente verranno organizzati degli educational tour con operatori del settore turistico, giornalisti e fotografi, realizzate brochure congiunte, pianificate attività di comunicazione. Prevista inoltre la presenza reciproca delle ATL durante i grandi eventi come la Fiera del Tartufo di Alba e Salone del Libro di Torino.

Saranno inoltre pianificate le proposte di escursione dal capoluogo piemontese verso Langhe e Roero e viceversa, la collaborazione con i prestigiosi eventi internazionali del "Bocuse d'Or" che vedono coinvolte Alba per la selezione italiana e Torino per la selezione europea.
"Oggi", ha commentato il sindaco di Torino Chiara Appendino, "costituisce un ulteriore successivo passo in avanti per le unioni delle grandi eccellenze complementari dei nostri territori".
"Questo", sottolinea il sindaco di Alba Maurizio Marello, "è segno dell'importanza della nostra città e territorio come mete ambite di viaggio e del fatto che vogliamo aprirci sempre più all'esterno costruendo reti atte ad incrementare il turismo".
Il protocollo sottoscritto oggi ha validità fino al 31 dicembre 2021, con la possibilità di estendere l'intesa per i successivi tre anni.

Infine Torino e le Langhe saranno protagoniste di una Guide Vert Weekend Michelin che sarà diffusa nel 2018 in Francia, Belgio e Lussemburgo in 12mila copie. Si tratta del primo passo importante della sinergia fra i territori, dopo la firma del protocollo. I territori si eleveranno al rango delle maggiori città culturali del mondo, in questo 61' titolo che terrà alti i colori del Piemonte.

Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore