/ Eventi

Spazio Annunci della tua città

Mi chiamo Andrea Panarese e sono un libraio antiquario. Acquisto libri antichi in Liguria e dintorni. Mi trovate anche...

Società di trasporti assume autista professionista di bilico con patentino ADR. Inviare curriculum via mail

Coldelite 3002 RTX, 12 pozzetti, attrezzature Officine bano, Frigoriferi ISA BT e TN da 700 lt, Montapanna Carpegiani...

Polleria,salumeria,praticamente nuova. Affare in blocco o separatamente i singoli pezzi. Cella frigo, forno,...

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | giovedì 20 aprile 2017, 17:09

Migranti stagionali della frutta:incontro formativo per lo sportello medico

L’incontro promosso dalla Caritas Saluzzo è rivolto a medici, infermieri e studenti di medicina che possano impegnarsi come volontari nel servizio

Saluzzo, le tende per i migranti del campo solidale al Foro Boario della stagione 2016

Mentre si stanno facendo valutazioni e riunioni in merito alla gestione dell’accoglienza 2017 dei migranti stagionali della frutta, calcolando le quote di accoglienza diffusa nei comuni intorno a Saluzzo e quelle nelle aziende agricole, la Caritas con il progetto Saluzzo Migrante, struttura i servizi legati al Campo solidale e ai mini campi limitrofi.

Mercoledì 26 aprile dalle 19.45 alle 22 presso il Pozzo-Caritas Saluzzo di corso Piemonte 56, è in programma un incontro formativo per la predisposizione dello sportello medico in Caritas.

L’incontro è rivolto a medici e infermieri per presentare le attività dei prossimi mesi del punto sanitario rivolto agli stagionali africani in arrivo nel Saluzzese. "E' proposto a chi ha già prestato servizio negli anni precedenti e a chi è disponibile ad essere inserito nel gruppo di volontari - spiega Alessandro Armando referente del progetto - compresi gli studenti di medicina che in affiancamento ai medici possono dare un servizio e fare una esperienza formativa  e personale interessante".

Il progetto è nato dall'impegno di numerosi medici volontari del territorio ed è in convenzione tra l'Asl CN1, la Fondazione San Martino, collaborando con il Progetto Presidio di Caritas.

Durante la serata del 26 aprile, verranno illustrate le principali iniziative per il nuovo anno e l’incontro inizierà con un aperitivo offerto dalla Caritas di Saluzzo.

Vilma Brignone

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore