/ Eventi

Spazio Annunci della tua città

Mi chiamo Andrea Panarese e sono un libraio antiquario. Acquisto libri antichi in Liguria e dintorni. Mi trovate anche...

Società di trasporti a Torino assume autista di scarrabile e bilico con patentino ADR. Inviare curriculum via mail ...

Strepitosa occasione composta da soggiorno più angolo cottura due camere ,,gran terrazzo più grande giardino...

Coldelite 3002 RTX, 12 pozzetti, attrezzature Officine bano, Frigoriferi ISA BT e TN da 700 lt, Montapanna Carpegiani...

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | giovedì 20 aprile 2017, 17:09

Migranti stagionali della frutta:incontro formativo per lo sportello medico

L’incontro promosso dalla Caritas Saluzzo è rivolto a medici, infermieri e studenti di medicina che possano impegnarsi come volontari nel servizio

Saluzzo, le tende per i migranti del campo solidale al Foro Boario della stagione 2016

Mentre si stanno facendo valutazioni e riunioni in merito alla gestione dell’accoglienza 2017 dei migranti stagionali della frutta, calcolando le quote di accoglienza diffusa nei comuni intorno a Saluzzo e quelle nelle aziende agricole, la Caritas con il progetto Saluzzo Migrante, struttura i servizi legati al Campo solidale e ai mini campi limitrofi.

Mercoledì 26 aprile dalle 19.45 alle 22 presso il Pozzo-Caritas Saluzzo di corso Piemonte 56, è in programma un incontro formativo per la predisposizione dello sportello medico in Caritas.

L’incontro è rivolto a medici e infermieri per presentare le attività dei prossimi mesi del punto sanitario rivolto agli stagionali africani in arrivo nel Saluzzese. "E' proposto a chi ha già prestato servizio negli anni precedenti e a chi è disponibile ad essere inserito nel gruppo di volontari - spiega Alessandro Armando referente del progetto - compresi gli studenti di medicina che in affiancamento ai medici possono dare un servizio e fare una esperienza formativa  e personale interessante".

Il progetto è nato dall'impegno di numerosi medici volontari del territorio ed è in convenzione tra l'Asl CN1, la Fondazione San Martino, collaborando con il Progetto Presidio di Caritas.

Durante la serata del 26 aprile, verranno illustrate le principali iniziative per il nuovo anno e l’incontro inizierà con un aperitivo offerto dalla Caritas di Saluzzo.

Vilma Brignone

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore