/ Attualità

Spazio Annunci della tua città

(IM) vicinissimo piazza del mercato ampio monolocale mq 35 luminoso con parete mobile per separare zona cucina/notte,...

Marca Orsi 1.22 ottime condizioni telefonare ore pasti

DELTA Gold diesel anno 09/2011 km 87.000 colore blu con cambio automatico 6 marce e con possibilità di usare il cambio...

Nel comprensorio sciistico della Riserva Bianca, a due passi dalla Costa Azzurra, di 100 metri quadrati,...

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | venerdì 21 aprile 2017, 20:42

Sanità: consegnati, anche in Granda, dalla Regione Piemonte 19 nuovi defibrillatori ai comandi di Polizia Locale

Antonio Saitta: "La consegna dei defibrillatori va di pari passo con l’estensione a realtà piccole e grandi dei voli notturni del 118"

Foto di repertorio

La Regione Piemonte continua a dotare di defibrillatori i comandi di Polizia locale del Piemonte. 

Altre 19 apparecchiature sono state consegnate dagli assessori alla Polizia locale, Giovanni Maria Ferraris, e alla Sanità, Antonio Saitta, nel corso di una cerimonia tenutasi questa mattina a Torino nella Sala Mostre del Palazzo della Regione.

A ricevere i defibrillatori sono stati sindaci, amministratori e comandanti delle Polizie locali di diversi centri in provincia, tra cui Cervasca, Unione Comunità collinare Langhe e Barolo e San Damiano Macra.

Si continua così - ha sostenuto Ferraris - la diffusione alle Polizie locali piemontesi di uno strumento essenziale per salvare vite umane in caso di arresto cardiocircolatorio e prosegue l’impegno per garantire sempre maggiore sicurezza ai cittadini da parte di operatori che spesso  intervengono in caso di emergenza prima di ogni altro ente.

La consegna dei defibrillatori - ha dichiarato Saitta - va di pari passo con l’estensione a realtà piccole e grandi dei voli notturni del 118. Come Regione lavoriamo per estendere il più possibile la sicurezza e la prevenzione in tutto il Piemonte.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore