/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | sabato 22 aprile 2017, 13:23

Il ministro Costa in sopralluogo a Fossano dopo il crollo del viadotto

Il sindaco di Fossano: "Richiesto di procedere nel minor tempo possibile"

Questa mattina, sabato 22 aprile, il ministro Enrico Costa, si è recato a Fossano per un sopralluogo al viadotto della tangenziale crollato lo scorso martedì.

Insieme a lui il responsabile dell'area compartimentale Piemonte dell'Anas Angelo Gemelli.

"Abbiamo chiesto che le verifiche siano realizzate nel minor tempo possibile - ha spiegato il sindaco di Fossano Davide Sordella -.

Controlli rapidi, dunque, senza dimenticare però la sicurezza. In questi giorni si stanno anche verificando le modalità di sgombero dell'area in modo che sia possibile procedere con il ripristino della viabilità non appena giungerà il via libera dalle autorità competenti.

Il sindaco di Fossano giudica positivi i segnali che arrivano sia da ANAS che dal ministro Costa: "Si lavora in sinergia con la massima collaborazione di tutti per ridurre al minimo i tempi".

 

Agata Pagani

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore