/ Eventi

Spazio Annunci della tua città

Nel borgo marinaro di Gioiosa Marea e a pochi passi dal mare, pittoresca recentemente ristrutturata. La casa, dotata...

Frazione Diano Serreta, a soli 3,5 km dalle spiagge in splendida posizione con vista mare, vendesi casa...

Terranova bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili due maschi solo amanti razza. Nati 16...

Da ristrutturare, su due piani con cantina interrata, portico annesso e garage esterno a parte, con terreno annesso di...

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | martedì 09 maggio 2017, 20:01

Cuneo, Arte in Piazza: sarà Federico Ghiotti a realizzare il manifesto della 2^ edizione

Il vincitore del contest si aggiudica un premio di 500 euro messo in palio da Web&Tech Solutions, sponsor di Arte in Piazza. La premiazione ufficiale si terrà in occasione della manifestazione, in programma per il 9 e 10 settembre

«La proposta di Federico Ghiotti ha saputo rendere in maniera intensa e originale l’idea centrale di Arte in piazza: ridare vita ad un luogo dimenticato attraverso l’arte, “togliere la polvere” da quel luogo una volta amato dai cuneesi che è Piazza Boves. L’intensità del colore e l’essenzialità del soggetto colgono in modo poetico ed incisivo l’intento che è alla base della manifestazione. Oltre un manifesto è un’opera d’arte in sé.»

È questa la motivazione che ha spinto i giurati a scegliere fra i tanti elaborati ricevuti quello dell’artista e graphic designer torinese Federico Ghiotti, meglio conosciuto con il nome d’arte di 3Zeta. La scelta è stata ardua non solo per il gran numero di lavori ricevuti, ma anche per la loro alta qualità. Fino all’ultimo la giuria è stata indecisa tra due elaborati: al secondo, realizzato da Chiara Aime, va una menzione d’onore insieme ai complimenti della giuria.

La votazione si è tenuta giovedì 4 maggio nelle prestigiose sale del Circolo l’Caprissi. La giuria, presieduta da Danilo Paparelli – il più noto vignettista cuneese – era composta da professionisti della cultura e partner operativi di Arte in piazza: l’Architetto Ezio Ingramo (Fondazione Peano), Manuela Vico (Alliance Française Cuneo), Franco Civallero (Circolo L’Caprissi), Ivana Mulatero (curatrice e storica dell’arte), Denise Borda (semiologa) Francesco Albanese e Nathalie Cescatti (rispettivamente Presidente e Vicepresidente dell’Associazione Culturale Piazza Boves).

Il vincitore del contest si aggiudica un premio di 500 euro messo in palio da Web&Tech Solutions, sponsor di Arte in Piazza. La premiazione ufficiale si terrà in occasione della manifestazione, in programma per il 9 e 10 settembre.

In attesa di vedere il manifesto affisso sui muri della città, a breve sarà disponibile l’immagine coordinata dell’edizione 2017 sui canali web di arte in piazza: il sito internet www.piazzaboves.it; la pagina Facebook e l’account instagram "arteinpiazza".

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore