/ Eventi

Spazio Annunci della tua città

Delizioso monolocale a 800 mt dal mare, ideale come seconda casa, completamente arredato con struttura divano letto e...

Causa trasloco vendo stufa in ottime condizioni (usata 3 anni) Vi prego di valutare le caratteristiche sul sito...

Pannello solare,Veranda FIAMMA, Portabici FIAMMA 4 canaline, TV e decoder in mobiletto dedicato, Antenna digitale,...

Strepitosa occasione composta da soggiorno più angolo cottura due camere ,,gran terrazzo più grande giardino...

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | martedì 09 maggio 2017, 20:01

Cuneo, Arte in Piazza: sarà Federico Ghiotti a realizzare il manifesto della 2^ edizione

Il vincitore del contest si aggiudica un premio di 500 euro messo in palio da Web&Tech Solutions, sponsor di Arte in Piazza. La premiazione ufficiale si terrà in occasione della manifestazione, in programma per il 9 e 10 settembre

«La proposta di Federico Ghiotti ha saputo rendere in maniera intensa e originale l’idea centrale di Arte in piazza: ridare vita ad un luogo dimenticato attraverso l’arte, “togliere la polvere” da quel luogo una volta amato dai cuneesi che è Piazza Boves. L’intensità del colore e l’essenzialità del soggetto colgono in modo poetico ed incisivo l’intento che è alla base della manifestazione. Oltre un manifesto è un’opera d’arte in sé.»

È questa la motivazione che ha spinto i giurati a scegliere fra i tanti elaborati ricevuti quello dell’artista e graphic designer torinese Federico Ghiotti, meglio conosciuto con il nome d’arte di 3Zeta. La scelta è stata ardua non solo per il gran numero di lavori ricevuti, ma anche per la loro alta qualità. Fino all’ultimo la giuria è stata indecisa tra due elaborati: al secondo, realizzato da Chiara Aime, va una menzione d’onore insieme ai complimenti della giuria.

La votazione si è tenuta giovedì 4 maggio nelle prestigiose sale del Circolo l’Caprissi. La giuria, presieduta da Danilo Paparelli – il più noto vignettista cuneese – era composta da professionisti della cultura e partner operativi di Arte in piazza: l’Architetto Ezio Ingramo (Fondazione Peano), Manuela Vico (Alliance Française Cuneo), Franco Civallero (Circolo L’Caprissi), Ivana Mulatero (curatrice e storica dell’arte), Denise Borda (semiologa) Francesco Albanese e Nathalie Cescatti (rispettivamente Presidente e Vicepresidente dell’Associazione Culturale Piazza Boves).

Il vincitore del contest si aggiudica un premio di 500 euro messo in palio da Web&Tech Solutions, sponsor di Arte in Piazza. La premiazione ufficiale si terrà in occasione della manifestazione, in programma per il 9 e 10 settembre.

In attesa di vedere il manifesto affisso sui muri della città, a breve sarà disponibile l’immagine coordinata dell’edizione 2017 sui canali web di arte in piazza: il sito internet www.piazzaboves.it; la pagina Facebook e l’account instagram "arteinpiazza".

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore