/ FuoriPorta

Spazio Annunci della tua città

Mi chiamo Andrea Panarese e sono un libraio antiquario. Acquisto libri antichi in Liguria e dintorni. Mi trovate anche...

Società di trasporti a Torino assume autista di scarrabile e bilico con patentino ADR. Inviare curriculum via mail ...

Strepitosa occasione composta da soggiorno più angolo cottura due camere ,,gran terrazzo più grande giardino...

Coldelite 3002 RTX, 12 pozzetti, attrezzature Officine bano, Frigoriferi ISA BT e TN da 700 lt, Montapanna Carpegiani...

Che tempo fa

Cerca nel web

FuoriPorta | martedì 16 maggio 2017, 18:20

"Il Mercato Riviera delle Palme" torna in darsena a Savona

Il mercato, che si svolgerà anche in caso di pioggia, avrà luogo nella Vecchia Darsena savonese il prossimo 21 maggio dalle 8 alle 19.30. A promuoverlo il Consorzio degli ambulanti e Confcommercio Savona.

Dopo lo straordinario successo di Pasqua torna a Savona l'appuntamento con lo shopping a cielo aperto.

Nella suggestiva location del porto, tornerà "Il Mercato Riviera delle Palme" per offrire a residenti e turisti una grande possibilità, quella di poter fare i propri acquisti scegliendo in un’ampia offerta di prodotti, dall’abbigliamento alla gastronomia, dalla pelletteria all’artigianato a prezzi vantaggiosissimi.

Il mercato, che si svolgerà anche in caso di pioggia, avrà luogo nella Vecchia Darsena savonese il prossimo 21 maggio dalle 8 alle 19.30. A promuoverlo il Consorzio degli ambulanti e Confcommercio Savona.

“Protagoniste saranno le nuove collezioni Primavera/Estate a prezzi davvero convenienti - afferma afferma il responsabile, Richard Biffi – L’offerta è ampia, dall’abbigliamento alla gastronomia, dalla pelletteria all’artigianato, puntiamo sulla qualità dei prodotti”.

Inoltre “il Mercato Riviera delle Palme è nato da un gruppo di ambulanti che ha l'intento di organizzare eventi di qualità sul nostro territorio – spiega – Infatti il Consorzio, che raccoglie ambulanti da tutta la Liguria, ha sviluppato l’idea di organizzare manifestazioni domenicali alternative”.

Mara Cacace

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore