/ Attualità

Spazio Annunci della tua città

Mi chiamo Andrea Panarese e sono un libraio antiquario. Acquisto libri antichi in Liguria e dintorni. Mi trovate anche...

Società di trasporti assume autista professionista di bilico con patentino ADR. Inviare curriculum via mail

Coldelite 3002 RTX, 12 pozzetti, attrezzature Officine bano, Frigoriferi ISA BT e TN da 700 lt, Montapanna Carpegiani...

Grazioso bilocale comodo piste,soleggiato,4 posti letto max,dotato di balcone,ascensore, riscaldamento...

Che tempo fa

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Cerca nel web

Attualità | venerdì 19 maggio 2017, 17:04

Saluzzo, per il secondo week-end l’artigianato fa da padrone di casa

Percorsi a Casa Cavassa e nei luoghi storici della città

Saluzzo, il percorso mano a mano a Casa Cavassa

 

Esperimento riuscito, per la nuova mostra dell’Artigianato a Saluzzo, inserita quest’anno a maggio, nel contenitore di Start/Storia e Arte: lo decreta l’ottima affluenza di pubblico e il pollice alto del gradimento.

Dopo il successo della prima settimana è in corso il secondo lungo week end di Start/mna a Saluzzo, un percorso suddiviso in tre, tra l’artigianato ed il design nei luoghi storici della città,  fino al 28 maggio.

Grande curiosità e interesse ha destato a Casa Cavassa ( in via San Giovanni)  l’esposizione "Mano a Mano" che mette in dialogo tradizione e innovazione nelle suggestive sale del museo civico, saperi di vecchi maestri e giovani innovativi artigiani e designer, alla scoperta di un nuovo artigianato come punto di incontro.

Connubi  e allestimenti che emozionano in ogni sala, dove i manufatti si inseriscono  tra gli affreschi, gli arredi,  i motivi architettonici degli ambienti, entrando in perfetta sintonia come stupefacenti arredi.  Stupore per le campane di  ECAT,  per il fascino artigianale d’antan di Miss Gummo, giovane modista milanese che realizza copricapi in puro stile anni '20, indossati anche da una grande artista quale Nina Zilli. Curiosità per la stampa Tre D di FAB LAB, le ceramiche, gli arredi  o la sartoria made in Cuneo in un contrasto interessante tra passato e futuro.

Ingresso: intero 5 euro / ridotto 2,50 euro (con tessera start/saluzzo) orari: martedì 10/13 -15/18; da giovedì a domenica 10/13- 14/19.

Start/mna vuol dire anche Artigiani in città, il percorso in cui le aziende del settore si presentano in nuovi show room aperti per l’occasione in luoghi storici di Saluzzo e le antiche botteghe artigiane cittadine accolgono curiosi ed interessati nel percorso proposto da start/. Artigiani in città: ingresso libero in edifici storici, botteghe e spazi della città nei seguenti orari:venerdì 16.30/19.30 sabato domenica 10/12.30 16.30/19.30. info:  www.fondazionebertoni.it

ARTIGIANI IN CITTA': negli spazi  dell'Antico palazzo comunale: il Consorzio Monviso Solidale – Centro diurno Le Nuvole. Nella Cappella Marchionale invia San Giovanni: Bertolotto Porte, Le Meduse di Coltella Gianfranco .

Nell’ex  Convento delle Orsoline sempre in via San Giovanni sono esposti i lavori di tessitura dell’ Associazione di Promozione Sociale “Penelope”. In un’altra sala i manufatti dell’Associazione Mai+Sole  e di R.b.b. sas “The Wood Laboratory” Brossasco. Negli ambienti realizzazioni di Rosso Fratelli Arredamento,  Consorzio Saluzzo Arreda, Demaria Mobili, Ponzalino Arredamenti, Abete Vecchio, I fiori di Silvana. Alla Croce Nera: Cobola Falegnameria. Martina Design.

Aperto ancora fino al 4 giugno a Casa Cavassa e  in Castiglia Start/play In laboratorio ed percorso espositivo di arte sonora e ricerca collettiva legata all’identità acustica del territorio e della città.

 

 

 

Vilma Brignone

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore