/ Politica

Spazio Annunci della tua città

Mi chiamo Andrea Panarese e sono un libraio antiquario. Acquisto libri antichi in Liguria e dintorni. Mi trovate anche...

Società di trasporti assume autista professionista di bilico con patentino ADR. Inviare curriculum via mail

Coldelite 3002 RTX, 12 pozzetti, attrezzature Officine bano, Frigoriferi ISA BT e TN da 700 lt, Montapanna Carpegiani...

Grazioso bilocale comodo piste,soleggiato,4 posti letto max,dotato di balcone,ascensore, riscaldamento...

Che tempo fa

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Cerca nel web

Politica | venerdì 19 maggio 2017, 09:03

Gian Paolo Beretta e “Insieme per Borgo” puntano sulla scuola e sui giovani

Il candidato sindaco racconta le iniziative concluse negli scorsi anni e i progetti per il futuro

Gian Paolo Beretta insieme alla squadra "Impegno per Borgo"

Mentre la campagna elettorale è ormai entrata nel vivo, continuano gli appuntamenti settimanali con il candidato sindaco Gian Paolo Beretta, che si propone ai cittadini di Borgo con una lista rinnovata per due terzi.

Tra i punti nel programma elettorale ha largo rilievo la scuola. “Abbiamo lavorato negli scorsi 5 anni in favore della scuola: nel 2014 è stato istituito il servizio di pre-ingresso per la scuola dell’infanzia e la primaria, di cui oggi usufruiscono circa 200 famiglie. Nell’anno seguente abbiamo ottenuto un finanziamento di 1.600.000 euro per la messa in sicurezza degli edifici scolastici: la scuola media, la materna e quella dell’infanzia, oltre al plesso di via Giovanni XXIII sono stati oggetto di numerosi interventi di manutenzione straordinaria. Infine nel 2016 è stato introdotto il nuovo sistema di pagamento, attraverso le tecnologie informatiche, delle tariffe per i servizi scolastici”.

Beretta parla poi dei progetti per il futuro: “Continueremo con gli interventi di miglioramento in tutti i plessi e abbiamo in previsione la realizzazione di una palestra in via Giovanni XXIII. Tra le novità, come richiesto da alcune famiglie, istituiremo il servizio di post-uscita per la scuola dell’infanzia e la primaria. Inoltre vorremmo offrire un servizio di doposcuola, in modo che gli alunni possano usufruire di un supporto didattico in più. Miglioreremo infine i servizi di assistenza all’handicap, le mense scolastiche e il pre-ingresso”.

Il pensiero non è solo per i più piccoli, ma anche per i giovani. “Nella nostra lista – spiega Beretta – ci sono 5 giovani con meno di 30 anni: Chiara Bottero, Giona Aime, Fabio Pepino, Arianna Riva e Andrea Lovecchio. Ci offriranno uno sguardo più ampio sulle politiche giovanili, sulle problematiche e le aspettative dei loro coetanei. Abbiamo molte idee in merito, cominciando dalla realizzazione di nuovi spazi di ritrovo e di diversi progetti per favorire sia l’aggregazione, sia la partecipazione giovanile alla vita politica della città, per continuare con manifestazioni e iniziative dedicate ai giovani”.

Gian Paolo Beretta e i candidati di “Impegno per Borgo” proseguono i loro incontri con la cittadinanza e con le associazioni; inoltre continueranno ad essere presenti anche nei mercati locali: il lunedì nel quartiere Gesù lavoratore e il giovedì nel centro storico.

i.p.e.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore