/ Alba e Langhe

Che tempo fa

Cerca nel web

Alba e Langhe | 23 maggio 2017, 13:52

Alba: straordinario successo per la Notte Bianca delle Librerie

In moltissimi hanno partecipato ai diversi appuntamenti all’interno della settima edizione della manifestazione

Alba: straordinario successo per la Notte Bianca delle Librerie

Sabato 20 maggio in moltissimi hanno partecipato ai diversi appuntamenti all’interno della settima edizione della Notte Bianca delle Librerie ad Alba da pomeriggio a mezzanotte organizzata nell’ambito de “La Primavera di Alba” dalla ripartizione Cultura del Comune in collaborazione con il Centro Studi “Beppe Fenoglio”.

 

Anche il Sindaco Maurizio Marello insieme all’Assessore alla Cultura Fabio Tripaldi e all’Assessore Rosanna Martini è intervenuto ad alcuni eventi partendo dalla Biblioteca civica “Giovanni Ferrero” con la lettura animata “Perché corri Cenerentola” dove tanti bambini attenti hanno silenziosamente ascoltato la bellissima fiaba.

 

Poi, nella vicina sala “Vittorio Riolfo”, il Sindaco Marello e l’Assessore Tripaldi hanno seguito la prima parte della presentazione del libro “Pianissimo: voli pindarici tra musica e spirito” di Paolo Paglia.

 

«Siamo alla settima edizione della Notte Bianca delle Librerie – ha spiegato il Sindaco Maurizio Marello intervenendo all’incontro – Anno dopo anno cresce in proposte e partecipazione. Librerie, biblioteca, museo, Centro Studi “Beppe Fenoglio” aperti per incontri, presentazione di libri ed altre iniziative dedicati a grandi e bambini anche per approcciare i più giovani alla lettura in un paese in cui le statistiche dicono che si legge sempre meno. Credo sia giusto impegnarsi tutti insieme per valorizzare il più possibile i luoghi di cultura in cui i ragazzi possono appassionarsi alla lettura. Paolo Paglia ha scritto libri in cui ha raccontato la sua sensibilità in ambito artistico e culturale ma anche intimo e spirituale. In “Pianissimo” si attraversano la parola, il silenzio ed il suono».

 

Poi, un excursus nella sede dell’associazione Alec in via Maestra, 30 con la visione dell’opera “Pink Floyd a Pompei - Una storia fuori dal tempo” di Adrian Maben e the Lunatics.

 

«Ci fa piacere fare tappa anche all’interno dell’associazione Alec – ha spiegato il Sindaco  Maurizio Marello prima della proiezione del video – Vi ringraziamo per aver partecipato alla Notte Bianca delle Librerie con questa vostra iniziativa. Anni fa ad Alba si organizzava la Notte Bianca poi, per ragioni economiche, l’evento non è stato più programmato e si è pensato alla Notte Bianca delle Librerie. In città ce ne sono otto accanto a numerose associazioni culturali ed oggi questa iniziativa sta riscuotendo grande successo».

 

Sempre nella sede dell’associazione Alec, l’Assessore alla Cultura Fabio Tripaldi ha annunciato che secondo un accordo in via di definizione tra la Biblioteca Civica di Alba e l’associazione Alec «saranno presto messe in rete 28 mila tra LP, CD musicali e manifesti, un enorme patrimonio lasciato all’associazione da Alec Gianfranco Alessandria che sarà a disposizione di chi vorrà usufruirne. Si tratta di un tesoro per la Biblioteca e per tutto i territorio. Ringrazio l’associazione per averlo reso disponibile  a tutti. Inoltre, ringrazio le librerie di Alba, le associazioni Alec e Asso di Coppe per l’adesione alla Notte Bianca delle Librerie rendendo unica questa manifestazione sul territorio».

 

 

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium