/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 23 maggio 2017, 11:14

Diano d'Alba, irregolarità sanitarie in un Kebab di Corso Torino: i carabinieri e i NAS dispongono la chiusura

In totale, attraverso svariati posti di controllo e controlli lungo le arterie stradali principali di accesso alla città, sono state fermate 82 auto ed identificate 165 persone

Diano d'Alba, irregolarità sanitarie in un Kebab di Corso Torino: i carabinieri e i NAS dispongono la chiusura

Ottimi risultati sono stati conseguiti dai Carabinieri della Compagnia di Alba al termine di un servizio perlustrativo di controllo del territorio, svolto negli ultimi due giorni, volto alla prevenzione e contrasto dei reati predatori nonché sul rispetto del Codice della Strada.

L’attività dei militari dell’Arma albese, conclusasi questa mattina, ha visto impiegati svariate pattuglie che hanno operato sulla città e sul territorio limitrofo delle Langhe e Roero. In totale, attraverso svariati posti di controllo e controlli lungo le arterie stradali principali di accesso alla città, sono state fermate 82 auto ed identificate 165 persone.

Nello specifico:

- i militari della Stazioni di Cortemilia hanno deferito 3 persone, rispettivamente due cittadini rumeni autisti di una macchina e un motorino e un minorenne italiano per guida senza patente e sotto effetto di stupefacenti. Uno dei tre autisti denunciati ovvero il cittadino rumeno a bordo dell’autovettura, è stato  fermato nella notte dai Carabinieri nei pressi di una zona di Alba abbastanza isolata con a bordo 3 sue connazionali. Durante la perquisizione personale a tutti è stata trovata sostanza stupefacente ed è quindi scattata la segnalazione amministrativa alla Prefettura di Cuneo;

- i carabinieri della Stazione di Diano, di concerto con personale dei NAS di Alessandria, hanno compiuto dei controlli sanitari in alcuni esercizi commerciali di Alba e dell’albese. Nello specifico è stato chiuso per irregolarità sanitarie un Kebab sito in Corso Torino e sanzionato amministrativamente per riscontrate irregolarità alle norme igieniche un ristorante sito tra le colline di Roddi.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium