/ Cuneo e valli

Che tempo fa

Cerca nel web

Cuneo e valli | 23 maggio 2017, 14:26

Apertura straordinaria del Castello e Parco del Roccolo

Domenica 28 maggiodalle ore 14.30 alle ore 19.00, in occasione della “Fiera di Maggio”

Apertura straordinaria del Castello e Parco del Roccolo

Domenica 28 maggio l’Associazione Castello del Roccolo proporrà l’apertura straordinariadella residenza neogotica, che nell’Ottocento fu la residenza di villeggiatura dei Marchesi d’Azeglio: grazie alla collaborazione con Assoimprese Busca, dal centro storicobuschese sarà a disposizione nel pomeriggio un apposito servizio navetta, da piazza Savoia al Castello del Roccolo e ritorno.Il biglietto d’ingresso al bene culturale è di 5 euro (intero) e 3 euro (ridotto); l’ingresso è gratuito per i residenti nel Comune di Busca, su presentazione della carta d’identità. Il servizio navetta domenica 28 maggio sarà gratuito.

Sulla collina di Busca sorge il Castello del Roccolo, che rappresenta un'importanteespressione del revival neomedievalein Piemonte. Edificato a partire dal 1831 per volere delMarchese Roberto Tapparelli d'Azeglio, fratello del più celebre Massimo, il castello è immersonella splendida cornice del parco, dove si trova la struttura monumentale delle Serre, costruitatra il 1846 e il 1850 e restaurata nel 2003. Il tetto dell'edificio costituisce una vasta terrazzada cui si gode uno splendido panorama. Un armonioso insieme di decorazioni floreali, archi moreschi, merli ghibellini, rosoni, bifore etrifore caratterizza l'esterno del castello, mentre nelle sale sono presenti affreschi con vedutepaesaggistiche e soffitti dominati dalla tecnica del trompe l'oeil o da decorazioni in stuccobianco.

Vi soggiornarono Silvio Pellico, primi ministri inglesi, il re Umberto I e la regina Margherita.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium